02 Dicembre 2020
News

UN´ALTRA NOTTE DA LEONI: ALLO SPIROS LOUIS SUPERCOPPA AL PSFRE´ EINDHOBERT

02-09-2015 01:00 - NEWS FANTALEGA DARFO 2003
Derby olandese per la Finale della Supercoppa di Lega 2014/15 tra Psfrè Eindhobert e Afc Flajax, match alla vigilia equilibratissimo che vede il team di Eindhoven ricevere una leggera preferenza dagli addetti ai lavori visti i risultati stratosferici degli ultimi mesi. E infatti il match non ha storia, finisce 3-1 per gli uomini della coppia Treachi-Bertini con le reti degli ex Higuain e Saponara e la ciliegina sulla torta del nuovo arrivato Rigoni, il gol della bandiera del Flajax è del pupillo Jovetic. In semifinale il Psfrè aveva eliminato i grandi rivali della scorsa stagione dell'ESG per 1-0 mentre il Flajax aveva avuto ragione del Teottenham col medesimo risultato. Dopo 11 anni di tribolazioni il Psfrè si è sbloccato vincendo la Coppa Italia 2013/14, da allora nella miseria di un anno e cinque giornate il Psfrè ha alzato ben 4 titoli bissando il successo in Coppa Italia e vincendo le due Supercoppe susseguenti, portando in un lampo da zero a quattro il numero dei titoli per il club rossonero. Vero che al club manca un qualsiasi titolo ''pesante'' del quale potere fregiarsi ma vista la qualità del progetto in corso la sensazione è che sia solamente una questione di tempo, nel frattempo raggiunto il Teottenham nella classifica dei trofei per squadra ma è chiaro che i peso specifico dei titoli del club inglese sia decisamente maggiore. Il derby olandese in finale ovviamente assegnava già dalla vigilia il 17esimo titolo alla Confederazione olandese che si conferma capoclassifica per nazioni staccando ulteriormente la Francia (a quota 15 trofei) anche se i transalpini hanno ben 5 scudetti da fregiare a fronte di 3 soli tricolori per gli orange. Per il Psfrè era la settima finale della propria storia (raggiunte Tordeaux e Teottenham) con 4 successi e una percentuale di vittorie del 57%, per gli sconfitti del Flajax era invece la tredicesima finale della loro storia, avevano già otto vittorie all'attivo ma la percentuale di successo si abbassa al 61%. Miglioramenti in vista dunque per il Psfrè dopo l'ennesimo titolo, si sentiranno a fine anno sottoforma di punti importanti nel Ranking U.E.F.A. e nel Patrimonio, di tangibile nell'immediato c'è l'aumento del blasone del club che con i nuovi 100 Euro versati passa a 760€ di blasone, sempre ultimo nella classifica riservata ma attenzione perchè stà piombando veloce come un falco sulla coppia Blackbrun-Fc Panapigiaikos ferme entrambe a 930€ da un tempo immemore.





Realizzazione siti web www.sitoper.it