21 Ottobre 2020
News

THE FINALS 2018/19: L´EST POVERO BATTE DUE COLPI

28-04-2018 20:00 - NEWS FANTALEGA DARFO 2003
Sono ora ufficiali le sedi delle finali per la stagione ventura dopo il sorteggio avvenuto nell´ambito della serata regole. A fare da mattatore della serata l´Est povero che si aggiudica ben due finali per la prossima stagione, Inghilterra e Francia seguono con una finale a testa mentre l´Olanda ha fatto da spettatrice con però la consapevolezza che tra due anni sarà doppietta di finali per gli orange. La preda più ambita era ovviamente la Supercoppa in programma ad Agosto 2019 che se la è aggiudicata il Letnà Stadion di Praga con ampie prospettive per i padroni di casa di esservi presenti, si tratta della seconda volta nella storia che lo Spagna Praga si fregia di ospitare la Supercoppa di Lega, il precedente sorride ai padroni di casa perchè nella stagione 2009/10 (allora si giocava all´AXA Arena) vide i cechi trionfare conquistando la loro prima Supercoppa in una finale senza storia vinta per 2-0 sull´Elis Saint Giorgiain. La finale della Coppa di Lega invece verrà disputata al Matmut Atlantique di Bordeaux e per i girondini si tratta della terza volta nella storia che ospitano l´atto finale della coppa più ambita della Lega, nei due precedenti però i francesi non sono mai riusciti a raggiungere l´atto finale casalingo assistendo da spettatori alle finali del 2010 (al vecchio Parc Lescure) tra Spagna Praga e Psfrè Eindhobert (2-0 per i cechi) e quella molto più recente del 2017 con la vittoria del Flajax per 5-2 ancora sullo Spagna Praga. Nel club francese si augurano tutti che sia giunta l´ora di sfatare il tabù e quantomeno di raggiungerla la finale casalinga. La finale della Coppa Italia invece è stata assegnata a Ewood Park in quel di Blackburn, è la prima volta che il club inglese del Blackbrun ospita la finale di questa manifestazione che in passato non ha mai vinto, motivazione in più per provare a fare di tutto per raggiungere l´atto finale. Dulcis in fundo la finale della neonata FA Cup, che alla sua seconda edizione ha per la prima volta assegnato la finale per sorteggio (dopo l´atto signorile del Psfrè che si era detto disposto ad organizzare l´atto finale del trofeo alla sua prima edizione guadagnandosi gloria e ricordi storici) assegnandola all´Apostolos Nikolaidis di Atene. Entusiasta il clan Pana anche perchè in caso di finale centrata il Pana rischia di giocare tutto il trofeo tra le mura amiche dai quarti alla finale vista la probabilissima ultima posizione nel Ranking UEFA del club greco.





Realizzazione siti web www.sitoper.it