22 Luglio 2024
visibility
News

LA NUOVA NATION'S LEAGUE: LA PRESENTAZIONE

23-05-2024 13:00 - NEWS FANTALEGA DARFO 2003
Di seguito la conferenza stampa del Presidente di Lega riguardo alla nascita della nuova Nation's League per la stagione 2024/25

I- Buongiorno presidente, che novità bollono in pentola per la Fantalega?
P- La Fantalega Darfo 2003 nella prossima stagione vedrà sparire qualche competizione risultata ai margini nelle ultime annate. Si darà dunque il benservito alla Night of Stars che è stata senza dubbio una kermesse affascinante che però ha senza dubbio fatto il suo corso e dalla prossima stagione non comparirà più nel calendario. Inoltre verranno depenalizzati i tornei personali dei club, rimarranno per chi vorrà organizzarli con dei premi comunque da mettere in palio in un torneo casalingo, una piccola miniera d'oro se sfruttata per le squadre magari più povere ma verrà tolto l'obbligo dell'organizzazione e la conseguente penalizzazione che nelle ultime stagioni aveva colpito diverse squadre, ogni club si potrà autogestire in piena libertà.


I- Si vocifera però di un trofeo annuale in sostituzione, ci può spiegare?
P- Non si tratta di una sostituzione ma dell'inserimento di un piccolo trofeo ufficiale per il finale di stagione. Lo scopo della Lega è principalmente dare la possibilità a qualsiasi squadra di avere almeno un obiettivo concreto sino al termine della stagione evitando anche magari cali di motivazione nel finale di stagione.


I- E come si incastrerebbe nel calendario della Lega?
P- Si tratta di un trofeo che si disputa su tre giornate e occuperebbe gli ultimi tre DAY della stagione, dal 36 al 38 in pratica. Ciò costringerebbe ad anticipare di una giornata tutte le finali delle Coppe ma lo vediamo come uno spostamento positivo in quanto i trofei più importanti si assegnerebbero quando le giornate sono più significative.

I- Ci può parlare della formula che avrebbe il trofeo?
P- Si tratta ovviamente come si deduce dal nome di una copia carbone della reale Nation's League organizzata dalla UEFA. L'idea frullava in testa da anni agli addetti ai lavori della Lega perchè la reale Nation's League ha un regolamento decisamente interessante e accattivante e abbiamo provato a rubarlo. Anche le modalità di accesso al trofeo saranno prese pari pari dalle decisioni reali dell'UEFA. Si tratta di due serie distinte e separate, nella prima serie denominata Gold Group troveranno posto le prime 4 squadre del Ranking UEFA mentre le restanti troveranno spazio nella seconda serie denominata Silver Group. Si darà vita così a due mini campionatini di tre giornate al termine dei quali l'ultima della prima serie sarà costretta alla retrocessione sostituita nella stagione successiva dalla prima classificata della seconda serie.


I- Interessante, un piccolo meccanismo di promozioni e retrocessioni in pratica?
P- Esattamente, dalla prima stagione in poi l'unica meccanica per rimanere nel Gold Group sarà salvarsi, il trofeo avrà una vita completamente indipendente dal resto delle competizioni negli anni futuri.


I- Ma non sarà un trofeo che può creare squilibrio?
P- Assolutamente no, anzi è stato studiato esattamente al contrario. I punti assegnati sia al Blasone che al Ranking saranno identici per i due gruppi indipendentemente da prima o seconda serie, e questo aiuterà le squadre indietro nel Ranking che saranno sicure di incamerare dei punteggi battagliandoseli tra loro. L'unica differenza sarà il trofeo in bacheca, di colore Oro per la prima serie e di colore Argento per il vincitore della seconda serie. E tutto questo per due motivi....


I- Che sarebbero?
P- Il primo che abbiamo appena chiuso una manovra economica allucinante per riequilibrare la Fantalega, creare un nuovo trofeo squilibrante sarebbe poco coerente con quanto fatto. Il secondo motivo è che in pratica si mettono in palio due piccoli trofei che potrebbero anche salvare la stagione di qualche squadra in difficoltà con un convincente rush finale.


I- Ma in questo modo squadre che hanno fatto pena tutta la stagione si troverebbero al pari con altre molto più concrete e continue durante la stagione?
P- Senza dubbio no, quella in cantiere è una competizione che avrà gli stessi punti Ranking di una Supercoppa e un blasone minore, si tratterebbe dell'ultima ruota del carro dei trofei della Lega, ma per qualcuno potrebbe essere un soddisfacente contentino per il finale di stagione.


I- Come vede la possibilità o meno che la competizione venga approvata?
P- A differenza di alcune regole tecniche per l'introduzione di una competizione serve il via libera dei partecipanti alla Lega, anche se riteniamo che la competizione sia stata studiata a fondo, che possa essere interessante, crediamo e speriamo che avremo sostegno per portare a termine la nascita di questa nuova Nation's League. Verrà proposto un sondaggio in cui voterà ogni club, in caso di parità il voto del Presidente di Lega varrà doppio e sarà determinante per l'entrata in scena della nuova competizione.



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio

Realizzazione siti web www.sitoper.it