25 Febbraio 2024
visibility
News

L'IMPREVEDIBILE GRAND SLAM TEOTTENHAM AL PARC DE PRINCES

04-09-2023 00:15 - NEWS FANTALEGA DARFO 2003
Avevamo praticamente passato l'ultimo articolo a spiegare nel dettaglio perchè l'Elis Saint Giorgiain non la potesse perdere questa Supercoppa viste le centomila ragioni a favore dell'affermazione dei parigini e visto anche lo stato di forma dei due club con il Teottenham che convinceva fino a domattina. E invece..... Invece il calcio ha le sue meraviglie anche in questo quando una corazzata come l'ESG con alle spalle una bolgia infuocata a sostenerla non riesce a prendere le misure a una squadra affamata e cinica come questo Teottenham (e non è neanche la prima volta, terza finale persa su tre dall'ESG contro i biancoblu) che trova la quadra proprio nell'occasione giusta, spazza via le incertezze delle prime giornate e alza con merito la prima Supercoppa della propria storia aggiudicandosela con un più che perentorio 5-2. Per i londinesi è il 9° trofeo della propria storia, ad ora (escluse quelle che l'hanno già conquistata) è il club della Lega più vicino a conquistare la tanto agognata prima stella, siamo oramai a -1. Come -1 è il distacco ora tra Est Povero (a quota 15 trofei) e l'Inghilterra che con questo successo li tallona a quota 14, potrebbe a breve essere decisiva la Confederation's Cup per l'aggancio. II Teottenham è così la quarta squadra della Lega (dopo Flajax, Tordeaux e più recentemente ESG) a conquistare il cosiddetto Grande Slam, aggiudicandosi almeno una volta tutti i 5 trofei principali della Fantalega. Per quanto riguarda i calciatori nella rosa del Teottenham si scrive la storia: Domenico Berardi alza il suo 12° trofeo nella storia della Fantalega e diventa il calciatore più vincente di sempre staccando Gomez, Bernardeschi e Mertens fermi a quota 11. Inoltre conquista la 5° Supercoppa della propria carriera, record anche questo della Lega ma condiviso con l'ormai ritirato Mirko Vucinic. Nello specifico il bomber italiano ha vinto 3 Scudetti col Flajax, 5 Supercoppe tra Flajax (2), Psfrè, Tordeaux e appunto Teottenham, 2 Coppe di Lega col Flajax e 2 Coppe Italia col Psfrè. Sale all'astronomica quota di 9 trofei in carriera anche Marco Sportiello che vanta 3 Scudetti e una Coppa Italia col Flajax, 3 Fa Cup tra Flajax, Panapigiaikos e Teottenham oltre a 2 Supercoppe, una col Flajax oltre a quella odierna. Raggiunta quota 7 trofei in carriera per il polacco Piotr Zielinski che in precedenza aveva alzato 3 Scudetti con Flajax, Spagna Praga e Psfrè, una Coppa Italia col Tordeaux e 3 Supercoppe tra Teottenham, Psfrè e Flajax. A seguire un nutrito gruppo di calciatori che può esporre ben 5 trofei nella propria bacheca personale e sono il montenegrino Adam Marusic (ha vinto anche lo Scudetto col Pana, Coppa Italia, FA Cup e Supercoppa col Flajax), il baby Luca Pellegrini (ha vinto anche due scudetti tra Flajax e Pana oltre a una Coppa Italia e una Supercoppa col Flajax), il brasiliano Gleison Bremer (che ha alzato Scudetto, Coppa di Lega, Coppa Italia e Supercoppa in maglia ESG) e il francese Paul Pogba (in passato anche 2 Scudetti tra ESG e Flajax, oltre a una Coppa Italia e una Supercoppa entrambe a Parigi). Chiude a quota 4 trofei in carriera il camerunense Adrien Tameze, citazione particolare perchè ha vinto solo con le due squadre coinvolte in questa finale e che in carriera può vantare anche 2 Coppe di Lega con ESG e Teottenham e un'altra Supercoppa proprio con l'ESG



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio

Realizzazione siti web www.sitoper.it