30 Novembre 2022
News

DREAM BIGGER: L'ENNESIMO SCUDETTO IMPOSSIBILE DELL'ESG

23-05-2022 13:00 - NEWS FANTALEGA DARFO 2003
Alla fine è l'Elis Saint Giorgiain a trionfare, nella maniera più assurda, esaltante e rocambolesca possibile ovviamente. Con le speranze ridotte al lumicino a 4 giornate dal termine e la bellezza di 8 punti da recuperare su uno Spagna Praga che viaggiava come un treno solamente i parigini potevano crederci, memori dei 13 punti rimontati al Psfrè nel 2015 o degli 8 rimontati al Flajax nel 2008, tra l'altro in tutti e tre i casi i francesi si presentavano all'ultima giornata in seconda posizione con la necessità di un ribaltone per trionfare, e ribaltone è sempre stato. E pensare che la squadra era partita in maniera oscena perdendo subito al debutto il derby per 4-2 e crollando in casa alla 2° giornata col Flajax per 2-3, un girone dopo un'altra sconfitta contro il Flajax stavolta con un 5-4 estremamente doloroso. Batoste che avrebbero abbattuto chiunque ma non l'Elis Saint Giorgiain di questa stagione che ha letteralmente poverizzato il precedente record di gol in una sola stagione mettendone a segno la stratosferica cifra di 71 facendo impallidire il record precedente, le 66 reti del Flajax del 2021. Un altro strarecord è rappresentato dalle 40 reti messe a segno in trasferta, un numero che lascia veramente a bocca aperta se confrontato con i record precedenti appartenuti in condominio a Flajax e Panapigiaikos che però si erano fermate alla "misera" cifra di 31 reti. Il +27 fatto registrare nella differenza reti è invece il secondo dato più elevato di sempre dietro solo al +32 del Flajax 2014. Per i parigini si tratta dell'8° titolo in bacheca della propria storia mentre per la confederazione francese è il trofeo numero 24 che fortifica la posizione dei transalpini alle spalle dell'Olanda. Solamente due le giornate in vetta per il club parigino, la 10° e appunto l'ultima, l'ultimo avversario rimasto era ovviamente lo Spagna Praga che dalla 14° giornata in poi aveva fatto praticamente corsa solitaria in vetta salvo poi crollare sul più bello, in maniera veramente crudele, davanti ai propri tifosi. I parigini salgono così a quota 3 Scudetti nella propria storia raggiungendo così lo stesso Spagna Praga e i cugini del Tordeaux al 2° posto delle squadre più scudettate con la speranza di mettere poi la freccia nella prossima stagione. Per quanto riguarda i titoli dei calciatori il plurititolato in rosa è Andrea Belotti con l bellezza di 9 trofei raccolti nella sua carriera giramondo, unico reduce insieme a Daniele Verde dell'ultimo scudetto ESG del 2015, in totale sono ben 4 gli Scudetti vinti dal gallo tra Parigi appunto, Amsterdam e Praga, vanta inoltre 2 Coppe di Lega con Blackbrun e Teottenham, 2 Supercoppe con Spagna Praga e Flajax e la recente FA Cup con l'ESG. A quota invece 6 trofei in carriera troviamo il danese Simon Kjaer (con all'attivo anche Scudetto, Coppa Italia e Supercoppa col Tordeaux, una Coppa di Lega col Flajax oltra alla FA Cup targata ESG) e il serbo Nikola Milenkovic (anche Scudetto, Coppa di Lega e Supercoppa col Flajax oltre a due Fa Cup tra ESG e Panapigiaikos). Con 5 trofei in bacheca troviamo invece l'argentino Roberto Pereyra (oltre alla doppietta stagionale anche 2 Coppe di Lega col Teottenham e la Supercoppa col Psfrè) e il croato Ivan Perisic (i due titoli di quest'anno più un'ulteriore Coppa Italia con l'ESG oltre a Scudetto e Coppa di Lega col Flajax). Sono invece 4 i trofei in carriera per Antonio Mirante (anche Scudetto e Coppa di Lega col Flajax), Davide Faraoni (Scudetto col Flajax e Coppa Italia col Tordeaux) e il brasiliano Joao Pedro (Scudetto col Flajax e Coppa Italia col Teottenham). Si fermano invece a quota 3 titoli in carriera sia Federico Dimarco (anche una Coppa Italia sempre con l'ESG), lo svizzero Berat Djimsiti (anche una Coppa Italia col Tordeaux), il croato Mario Pasalic (anche una Supercoppa col Flajax) e il duo Daniele Verde ed Emanuel Vignato che hanno vinto tutto con l'ESG, un ulteriore Scudetto il primo, una ulteriore Coppa Italia il secondo.



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it