05 Dicembre 2020
News

SI CHIUDE UN´ERA IN COPPA ITALIA: A FERMARE LA STRISCIA DEL PSFRE´ CI PENSA IL TEOTTENHAM

15-05-2017 18:00 - NEWS FANTALEGA DARFO 2003
Si chiude l´edizione più prolifica di sempre della Coppa Italia, nelle 13 partite disputate infatti sono state messe a segno la bellezza di 49 reti (ad una media di 3,76 a gara) schiacciando il precedente primato che risaliva alla stagione 2008/09 con 42 reti. L´atto finale si disputa al DAY 36 all´Amsterdam ArenA e vede di fronte il Psfrè Eindhobert (alla sua quarta finale consecutiva e con alle spalle tre trionfi in fila che ricerca quella quarta vittoria che gli consentirebbe di scrivere definitivamente il proprio nome nell´Olimpo della Fantalega) e il Teottenham (alla sua prima finale in assoluto). I logici favoriti per la vittoria finale sembrano infatti essere gli olandesi più esperti e navigati ma che si presentano però alla sfida con una formazione decisamente rimaneggiata e il debutto assoluto in maglia rossonera di Marcello Trotta. La partita è praticamente a senso unico e il Teottenham si porta presto in largo vantaggio, a nulla servira´ la furiosa rimonta degli olandesi nei minuti finali della sfida che si chiuderà sul 2-1 con le reti di Conti e Destro per gli inglesi e la rete di Nainggolan per il Psfrè. Si tratta del 5° trofeo della storia del Teottenham (4 Coppe di Lega e 1 Coppa Italia) che raggiunge così momentaneamente Spagna Praga, ESG e lo stesso Psfrè al 3° posto All-Time per trofei conquistati. E´ il 7° trofeo nella storia per un club inglese (5 Teottenham e 2 Blackbrun) che raggiungono così il totale dei trofei dell´Est Povero. Il Teottenham con 12 reti complessive nel trofeo si piazza al 3° posto di sempre per reti segnate in Coppa Italia alle spalle della coppia Tordeaux 2009 e Spagna Praga 2015 che raggiunsero quota 13, una menzione d´onore anche per il Blackbrun che nonostante l´eliminazione in semifinale chiude la coppa con ben 11 reti all´attivo piazzandosi così al 5° posto di sempre per reti segnate, il primo per una squadra che non ha raggiunto la finale della competizione. Il Psfrè si può invece consolare con il primo posto nel Ranking All-Time della Coppa Italia conquistato scalzando i cugini del Flajax dal primo posto e inoltre diventando la prima squadra della storia della Fantalega a segnare 50 goal in tutte le edizioni sin qui disputate della Coppa Italia, mantenendo a brevissima distanza gli arcirivali storici dell´ESG fermi a quota 49. Per quanto riguarda i calciatori plurivincitori si tratta del 5° trofeo in carriera per Francesco Totti, utile per chiudere con una gioia la carriera visto l´imminente ritiro anche se il trofeo è stato conquistato da non giocatore. 5° successo in carriera anche per Davide Zappacosta che ne aveva già conquistati altri 4 durante l´epopea Psfrè, per il giovane terzino italiano si tratta inoltre della 3° Coppa Italia consecutiva in carriera visto che aveva alzato le ultime due proprio tra le file dei rivali della gara odierna. Per capitan Leonardo Bonucci si tratta invece del 4° alloro in carriera, il secondo col Teottenham con la peculiarità delle 3 Coppe Italia conquistate con 3 maglie diverse (Spagna Praga 2013, Psfrè 2014 e Teottenham 2017). 4 anche i trofei nella carriera di Mattia Destro che conclude il suo personale Grande Slam conquistando almeno una volta tutti i trofei della Fantalega (Scudetto col Flajax nel 2014, Coppa di Lega 2015 e Coppa Italia col Teottenham dopo aver già alzato la Supercoppa del 2012 tra le fila dell´ESG). Terzo trofeo in carriera per il terzo portiere Bogdan Lobont, tutti conquistati da comprimario.
Il Ranking UEFA della Coppa Italia recita ora così:
Psfrè Eindhobert 152
Teottenham 84
Spagna Praga 44
Elis Saint Giorgiain 36
Blackbrun 36
FC Tordeaux 32
Afc Flajax 24
FC Panapigiaikos 12
Le prime quattro squadre saranno dunque le Teste di Serie al sorteggio della prossima edizione del trofeo, col vantaggio di non scontrarsi tra loro e di poter giocare il ritorno dei quarti di finale nel proprio stadio. ESG e Blackbrun chiudono a parità di punteggio a fare da discriminante è il Ranking All-Time che vede davanti appunto il club francese.





Realizzazione siti web www.sitoper.it