04 Dicembre 2020
News

UN SUPERCLASICO DA SPETTACOLO: AL FLAJAX LA COPPA DI LEGA 2016/17

26-05-2017 22:00 - NEWS FANTALEGA DARFO 2003
Al Matmut Atlantique si è disputata una delle finali di Coppa di Lega più spettacolari di sempre. Per l´occasione si è trattato di un SuperClasico come Flajax-Spagna Praga che si incontrano tra loro per l´88° volta nella storia (Record della Fantalega) e per la 4° volta in una finale (pure questo Record). Le due squadre si affrontano al Matmut dopo essersi già scontrate ben 6 volte nella stagione in corso, in due occasioni nel girone A della Coppa di Lega con una doppia vittoria per 2-0 dello Spagna Praga, con i gol di Dzeko e Kessie al Letnà Stadion e le reti di Dzeko e Perotti all´ArenA. In campionato la storia è cambiata poco con 4 sfide tra le due squadre e 2 vittorie interne per la squadra ceca: 3-0 all´andata (tripletta di Dzeko) e 1-0 al ritorno (Belotti), in Olanda il Flajax non è andato oltre due pareggi, uno per 2-2 e l´ultimo recentissimo per 3-3 con un´epica rimonta dello Spagna Praga nei minuti finali della sfida. Morale della favola: 6 sfide nella stagione e Spagna Praga imbattuto nelle sfide col Flajax. Ma al Matmut si disegna tutto un altro copione e un Flajax dirompente come spesso in stagione rifila 5 reti ai rossoblu grazie alle doppiette di El Shaarawy e Mertens e al gol del Papu Gomez, lo Spagna Praga dal canto suo risponde con le reti del solito Dzeko e di Simeone per chiudere il risultato sul 5-2 per i lancieri. Per la squadra olandese si tratta del 13° trofeo nella storia del club e della 4° Coppa di Lega della propria storia dopo quelle già alzate nel 2005, 2008 e 2012, che permette al club di raggiungere il Teottenham in testa alla speciale classifica delle Coppe di Lega. Sono 21 le reti segnate dal Flajax nella competizione, che pareggiano quelle del Teottenham del 2005 (Record della Fantalega) che però ai tempi disputò 10 gare anzichè 9 come nelle competizioni odierne (la finale era in gare di andata e ritorno). Per quanto riguarda i calciatori plurititolati si tratta del 7° titolo in carriera per Gianluigi Buffon di cui 4 Coppe di Lega (Nessun calciatore ne ha vinte tante nella storia della Fantalega) due col Teottenham e due col Flajax. A quota 5 trofei conquistati in carriera salgono Senad Lulic (2 Scudetti, 2 Coppe di Lega e 1 Coppa Italia tutte col Flajax), Alejandro Gomez (1 Scudetto, 2 Coppe di Lega e 2 Coppe Italia tutte col Flajax) e Gonzalo Rodriguez (il primo col Flajax, gli altri ovviamente col Tordeaux tra cui la Supercoppa di Lega alzata da capitano ad inizio stagione). 4° trofeo in carriera per Raul Albiol (tra cui le ultime due Coppe di Lega, una col Tordeaux e due Coppe Italia col Psfrè), Danilo (il primo col Flajax, prima trofei tra ESG e Tordeaux) e Nicolas Burdisso (che con lo scudetto Tordeaux 2010, la Coppa Italia col Psfrè nel 2014 e la Supercoppa col Blackbrun nel 2008 chiude il proprio personale Grande Slam). A quota 3 trofei in carriera si attestano invece El Shaarawy (tutti col Flajax), Missiroli, Keita e Ljajic (tutti a quota 2 col Flajax) e Neto (al primo trofeo in Olanda). Nonostante la sconfitta in finale lo Spagna Praga balza in testa al Ranking U.E.F.A. per la competizione con 117 punti che lo renderà la prima testa di serie al sorteggio di Luglio in prima fascia insieme al Tordeaux (108 pts). Il Flajax invece nonostante la vittoria non si schioda dalla 3° fascia di Sorteggio (82 pts) viste le pessime prestazioni degli anni precedenti e rimane alle spalle di Teottenham (97 pts) e Psfrè Eindhobert (87 pts) oltre alle due sovracitate. In coda alla terza fascia rimangono Blackbrun (79 pts), FC Panapigiaikos (36 pts) e ESG (24 pts).





Realizzazione siti web www.sitoper.it