05 Dicembre 2020
News

LA QUARTA DI FILA DEL PSFRE´ E L´IMPRESA DELLO SPAGNA PRAGA: UNA FINALE D´ECCELLENZA PER LA SUPERCOPPA

22-08-2017 18:00 - NEWS FANTALEGA DARFO 2003
Una finale quella che assegnerà la Supercoppa di Lega nella prossima giornata in qualche modo inattesa anche se di fronte ci saranno due squadre ampiamente meritevoli di conquistarla, infatti a contendersi il trofeo saranno Spagna Praga e Psfrè Eindhobert che per un motivo o per l ´altro non tutti si aspettavano in finale. Lo Spagna Praga è vero ci arriva da Campione di Lega in carica e ora come ora è la logica favorita per il successo finale ma nel turno precedente la sfida con il Teottenham era resa proibitiva dal teatro del match visto che si giocava a White Hart Lane. Per nulla intimiditi dalla pressione inglese gli scudettati in carica ne sono usciti vincitori per 2-1 grazie alle reti di Kessiè e Mandzukic (con goal della bandiera dei biancoblu di Dybala). Il Psfrè Eindhobert invece ha avuto la meglio in semifinale contro i cugini del Flajax dati per favoriti alla vigilia con un perentorio 3-1 (doppietta di Quagliarella e Kolarov per il Psfrè, rete di Ljajic per i lancieri) che permette al club di Eindhoven di disputare la sua quarta finale consecutiva di Supercoppa di Lega e il fatto curioso è proprio che nelle ultime quattro edizioni la vittima della semifinale siano sempre stati i cugini del Flajax per una sfida che per i biancorossi si stà trasformando in una vera e propria meledizione. Lo Spagna Praga vanta sinora 6 trofei conquistati nella propria storia (con una Supercoppa) mentre il Psfrè Eindhobert è a quota cinque tituli (con due Supercoppe). Psfrè che è alla sua sesta partecipazione alla Supercoppa mentre sono 5 le presenze per il club di Praga, che affronta la sua terza finale nel trofeo (quarta finale complessiva invece per il Psfrè). E´ la terza volta che le due squadre si affrontano in una gara che assegna un trofeo, la prima volta capitò nella stagione 2009/10 nella finale di Coppa di Lega disputata al Parc Lescure con i cechi che si imposero facilmente per 2-0 (doppietta di Di Natale). La seconda finale che ha coinvolto le due squadre è la celeberrima ´´Finale del Siglo´´ che assegnò la Coppa Italia del 2014/15 con la vittoria del Psfrè Eindhobert per 4-3 (tripletta du Berardi e Saponara per gli olandesi, doppietta di Iago Falque e Bertolacci per i rossoblu) in un tripudio di emozioni, colpi di scena, ribaltamenti di fronte e grosse polemiche visto che uno dei gol di Berardi, come dimostrarono poi le immagini, non aveva oltrepassato la linea di porta. C´è aria di vendetta dunque dalle parti di Praga e grande attesa per una finale che oltre al titolo in se assegnerà anche 100€ di Blasone ottimi per alzare il livello economico e di prestazioni del proprio club. Per quanto riguarda gli scontri diretti il totale sorride ampiamente allo Spagna Praga che ha vinto 37 delle 79 gare disputate tra i due club nella storia, con sole 26 sconfitte e 16 pareggi. A White Hart Lane c´è aria di un´altra grande finale tra Spagna Praga e Psfrè Eindhobert, ancora pochi giorni di pazienza e finalmente scopriremo quale sarà delle due contendenti a trionfare.





Realizzazione siti web www.sitoper.it