27 Giugno 2019
News

IL BLACKBRUN CALA IL POKER: SUO ANCHE IL TORNEO DI CASA

21-05-2019 05:30 - NEWS FANTALEGA DARFO 2003
Dominatore assoluto della scena dei trofei personali, non c'è altro modo per definire il Blackbrun che in questa stagione di debutto dei trofei personali ne ha conquistati da solo tanti quanti tutto il resto della Fantalega, numeri eccezionali calcolando ovviamente che i gialloneri non li hanno potuti disputare tutti. La stagione si chiude proprio con il trofeo casalingo degli inglesi: il Rose Garden Day. L'invitato d'eccezione per l'evento era il Panapigiaikos, invito che fà il paio con quello ricevuto qualche settimana fà per l'Acropolis Cup dagli stessi greci. Le regole dell'evento modificavano il valore dei goal dei giocatori con i goal dei centrocampisti che valevano 4 punti e quelli dei difensori che valevano 5 punti, i modificatori prendevano in considerazione l'intero reparto senza escludere voti mentre sono comparsi i primi modificatori per trequarti e attacco. La gara è stata tutto sommato divertente con i greci del Pana che mettono il muso avanti con il polacco Piatek salvo poi essere ripresi e superati dalla doppietta dello spagnolo Fabian Ruiz che consegna l'ennesimo trofei personale al club inglese che mette un bacheca, insieme a tour eiffel, teschi, fiamme olimpiche e ora una piccola rosa d'oro, anche la bellezza di 8 Milioni che rappresentano un tesoretto importantissimo in vista della prossima stagione. Ecco nel dettaglio il tabellino della sfida:
BLACKBRUN - FC PANAPIGIAIKOS 2-1 (57° Piatek, 71° e 78° Fabian Ruiz)
BLACKBRUN 4-3-3 Radu, Hateboer Romagnoli Ferrari Kolarov, Fabian Ruiz Veretout Praet, Belotti Zapata Muriel
FC PANAPIGIAIKOS 4-4-2 Dragowski, Lirola Izzo Lyanco Ghoulam, Emre Can Mandragora Bakayoko Barella, Piatek Icardi
DS. Blackbrun 24-05-2019
Tutto nostro
Non potevamo aspettarci di meglio! Alla prima edizione dei trofei societari, non abbiam lasciato briciole. Spietata e cinica, la compagine giallonera s'è presa tutto dimostrando grande attaccamento alla maglia. La società ringrazia squadra e tifosi per averci creduto e sostenuto.
Forza BLACKBRUN





[Realizzazione siti web www.sitoper.it]