30 Novembre 2020
News

COMANDA LA TRADIZIONE: LE POSTAZIONI STORICHE UFFICIALI DELLA FANTALEGA DARFO 2003 PER ASTA E MERCATO

13-04-2016 13:30 - NEWS FANTALEGA DARFO 2003
Sia perchè ci si è resi conto anche nell´ultimo mercato che la situazione non era poi così chiara per tutti e per venire incontro anche agli ultimi acquisti della Fantalega Darfo 2003 che probabilmente ancora non l´avranno memorizzata ecco la pianta UFFICIALE delle postazioni delle società sia per quanto riguarda l´asta di inizio anno sia per quanto riguarda i tre mercati di riparazione infrastagionali. Molto semplice ed intuitiva da leggere rende perfettamente l´idea di quali siano le basi delle varie società e la direzione del giro delle chiamate (sempre verso destra comunque) che rispecchiano fedelmente le postazioni della prima Asta del lontano Agosto 2003 e del primo mercato svoltosi a Castelfranco in quella che per anni è stata la sede Ufficiale di mercato della Fantalega. Se non per una piccola modifica resasi necessaria dopo l´approdo dell´Asta a Montecampione con tutte le diavolerie tecnologiche che le hanno corso dietro la postazione del Flajax è stata spostata di una casella e anzichè trovarsi tra Spagna Praga e ESG come sempre si è ritrovata tra questi ultimi e il Psfrè per una questione meramente organizzativa in quanto la società di Eindhoven ha sottomano il controllo di circa metà dell´asta quantomeno sotto il profilo informatico. Per quanto riguarda le chiamate ci si differenzia in questo modo: per quanto riguarda l´asta l´ordine delle conferme è stabilito dal sorteggio di inizio anno (fatto puramente estetico in quanto le conferme ora vengono consegnate tutte in contemporanea) mentre l´onore di chiamare il primo giocatore di un´asta (ovviamente il primo portiere) compete alla squadra campione in carica del campionato precedente. Per i mercati discorso leggermente diverso, l´ordine delle cessioni è stabilito dal sorteggio di inizio anno (l´ordine della tabella in pratica) mentre per quanto riguarda il primo lancio di un giocatore è a appannaggio della società capolista che può lanciare un giocatore di qualsiasi ruolo. E´ normale che negli anni queste postazioni che si mantengono invariate da una vita abbiano dato vita a delle vere e proprie alleanze da vicinanza storiche come il famoso asse Blackbrun - Psfrè in vita da anni e che da vicini di asta son poi diventati anche gemellati nella vita o l´alleanza Spagna Praga - Tordeaux diventata un patto di ferro negli ultimi anni grazie ai due DS Abondio che per ore e ore si scambiano confidenze, strategie e galanterie l´un l´altro. Non si tratta di un intesa ma bensì di un conflitto ma è potente anche la faida Teottenham - Panapigiaikos, vicini di asta, sono ore di menzogne, colpi bassi e trabocchetti col Teo che di norma cerca pure di rendere l´aria intorno al team greco irrespirabile. Nel mercato invece oltre alle già dette coalizioni da asta favorite dalla vicinanza pure in chiave mercato si trova una certa collaborazione anche tra Flajax e Panapigiaikos da anni coi greci che tentano in ogni modo di intortare la dirigenza della Fantalega e la strana coppia di vicini ESG - Teottenham che se entrambi carichi può dare spettacolo sotto il punto di vista dello show anche se l´alleanza rimane più di facciata che altro. Ma se dev´essere show è divertimento vero.





Realizzazione siti web www.sitoper.it