21 Ottobre 2020
News

BARLASSINA A SORPRESA ALL´ELIS SAINT GIORGIAIN, MA E´ SOLO UN PRESTITO. CON LUI BACCA E MANDZUKIC PER UNA PARIGI GRANDI FIRME.

04-11-2015 19:00 - NEWS FANTALEGA DARFO 2003
Era nell'aria che Barlassina non sarebbe rimasto per troppo tempo nello stesso team, il menestrello della Fantalega di proprietà Flajax (quantomeno al 90%, il restante 10 è tuttora nelle mani del Tordeaux) passa con una mossa a sorpresa intavolata nel lungo pomeriggio pre-mercato. I termini della trattativa prevedono uno scambio di prestiti tra il fortissimo Addetto Spia e il trequartista David Ivan che passa tra le file del Flajax quantomeno sino al mercato di Gennaio, poi si vedrà come evolverà la trattativa ma non si esclude che lo scambio di prestiti possa essere prolungato. A più riprese dichiarato incedibile dalla società Flajax il forte Addetto Spia è stato ceduto dopo un corteggiamento intensissimo da parte dei francesi in quel di Montecampione, dopo tante manfrine la società del Flajax non ha che potuto arrendersi e accontentare la volontà del poroprio tesserato desideroso di affiancare lo strampalato GM dell'ESG nei prossimi tre mesi di stagione. Quinta società in carriera per il giramondo della Fantalega, la sua storia comincia nel 2007 tra le fila dello Spagna Praga, salvo passare l'anno successivo al Panapigiaikos dove però l'idillio con Minelli non scocca mai sino all'inevitabile cessione al Tordeaux dove costituisce la ''Triade'' col Bonny e il GM Tordo. A Gennaio della scorsa stagione in quel dell'Hilteon Hotel avviene il clamoroso scambio, viste le difficoltà del club francese nel terminare di pagare le rate per l'acquisto del Bonny ecco il clamoroso scambio. Sembrava fosse l'ultima tappa di un lungo viaggio l'approdo al team più titolato al mondo, invece dopo soli nove mesi ecco già il primo allontanamento, anche se solamente in prestito in quanto a più riprese il team olandese ha dichiarato incedibile il proprio Addetto Spia, ma con la possibilità in base alle necessità, evenienze, occasioni di poterlo prestare alle altre società. Dichiarazioni che hanno scatenato il panico e l'eccitazione tra i GM con Lagoteta del Teottenham che a una certa ha addirittura offerto Kondogbia in cambio del Barlassina che però aveva già firmato con i parigini. Tantissime strade aperte dunque per il futuro dell'AS del Flajax, dal rientro alla base, alla ridiscussione e prolungamento del prestito all'ESG sino al corteggiamento del Teottenham che sarebbe per Barlassina la sesta squadra in carriera. A muoversi sottotraccia anche Blackbrun e Psfrè Eindhobert, le uniche squadre a non avere mai trattato il forte AS del Flajax, e visti i mille tramini tra le olandesi (non scordiamoci che un 10% del Bonny è finito al Psfrè nell'ambito dell'operazione Gabbiadini) potrebbero esserci sviluppi molto interessanti per Gennaio, senza mai escludere un ritorno di fiamma da qualcuna delle sue ex squadre perchè quando si parla di Barlassina non si sà mai...





Realizzazione siti web www.sitoper.it