01 Ottobre 2022
News

SUPERCOPPA 2022: LA NONA SINFONIA DELL'ESG

29-08-2022 00:30 - NEWS FANTALEGA DARFO 2003
Missione compiuta per l'ESG. Con il terzo trofeo alzato nell'arco di pochi mesi si può dire che la rebuilding del club parigino è completa (visto e considerato che i francesi sono pure in vetta al campionato). Dopo anni di incertezze di bassa classifica l'ESG è ritornato grande protagonista della Fantalega conquistando un trofeo che nella bacheca mancava dalla bellezza di 10 anni ovvero dalla stagione 2012. La seconda Supercoppa della propria storia arriva al Matmut Atlantique, la vittoria per 2-1 sullo Spagna Praga forse non rispecchia nemmeno il dominio dei parigini che si sono imposti sia in questa gara sia come incubo ufficiale del club ceco alla seconda batosta veramente dura da digerire in pochi mesi. Per l'ESG si tratta del 9° trofeo della propria storia con ovviamente ora il mirino puntato al decimo che porterebbe in dote la tanto agognata stella da mettere in bacheca. Per quanto riguarda i calciatori plurititolati a spiccare troviamo Lorenzo Pellegrini che sale a quota 8 trofei in carriera (il primo non col Flajax dopo 2 scudetti, 2 Coppe di Lega, Fa Cup, Coppa Italia e Supercoppa coi lancieri). A quota 6 titoli troviamo una coppia composta dall'armeno Mkhitaryan (che ha vinto anche Scudetto, 2 Coppe di Lega e 2 Supercoppe col Flajax) e l'argentino Pereyra (che oltre ai 3 trofei in pochi mesi con l'ESG vanta anche una Supercoppa col Psfrè e 2 Coppe di Lega col Teottenham). 5 trofei in carriera per l'italobrasiliano Toloi (che ha vinto anche Scudetto e Supercoppa con lo Spagna Praga, una FA Cup col Flajax e una Coppa di Lega col Teottenham), per Davide Faraoni (che oltre ai 3 titoli con l'ESG vanta anche uno Scudetto col Flajax e una Coppa Italia col Tordeaux) e per Antonio Mirante (3 con l'ESG oltre a uno Scudetto e una Coppa di Lega col Flajax). Salgono invece a quota 4 trofei in carriera Manuel Lazzari (che vanta anche uno Scudetto e una Coppa Italia col Flajax oltre a una Coppa di Lega con lo Spagna Praga), il croato Pasalic (che oltre ai 3 titoli con l'ESG ha vinto una Supercoppa col Flajax) e soprattutto Federico Dimarco che ha vinto ogni suo trofeo con l'ESG compresa la Coppa Italia del 2019. Da notare l'ampio gruppo di personaggi che hanno vinto nel finale della scorsa stagione e che sono stati confermati protagonisti in questa salvaguardando il gruppo storico, da Giroud a Leao passando per i meno appariscenti Cabral, Tatarusanu, Elmas, Barak, Mirante, Faraoni, Dimarco, Pasalic, Pereyra sino alle stelle Maignan e Bremer, un vero e proprio gruppo vincente che darà del filo da torcere a tutti in questa stagione, è già stato messo bene in chiaro.



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it