19 Aprile 2024
visibility
News

OTTO ANNI DOPO LA TERZA CADUTA DEL BLACKBRUN

07-06-2023 21:00 - NEWS FANTALEGA DARFO 2003
Se la Fantalega 2022/23 è stata fortemente indirizzata soprattutto nella parte finale verso un unico trionfatore come il Panapigiaikos non si può dire lo stesso per l'accesa battaglia per la lotta retrocessione che visto coinvolta più di mezza Fantalega nella seconda parte di stagione e tre club in particolare arrivati all'ultimo atto: Blackbrun, Flajax e Tordeaux. Visto anche lo scontro diretto tra olandesi e inglesi nella cornice dell'Amsterdam ArenA vi era un'unica certezza: ogni squadra delle tre che avesse vinto il proprio scontro si sarebbe salvata senza troppo spazio per calcoli. Il Tordeaux impegnato al Matmut contro un Teottenham oramai senza obiettivi per il finale di stagione ha avuto vita facile e con un perentorio 2-0 si è conquistato vittoria e salvezza lasciando l'onere alla sconfitta dell'ArenA di finire in Serie B. A Amsterdam la sfida è stata molto equilibrata e affascinante col Blackbrun che aveva due risultati su tre a disposizione ma alla fine di una gara davvero rocambolesca e un risultato finale di 3-1 a scendere in B sarà il Blackbrun. I gialloneri erano già scesi in B in due occasioni, la prima nel 2013 dopo una lotta serrata con lo stesso Flajax e il Psfrè mollando però nelle ultima gare e chiudendo il campionato con 28 punti con le due concorrenti nel contempo salite a quota 36. Molto più rocambolesca la lotta retrocessione del 2015, in questo caso protagoniste Blackbrun e Panapigiaikos con il verdetto arrivato solo all'ultima gara e che alla fine premiò i greci condannando i gialloneri alla seconda retrocessione nell'arco di tre anni. A quota 3 retrocessioni il Blackbrun raggiunge i confederati del Teottenham e i gemellati del Psfrè Eindhobert mentre rimangono distanti ma non troppo FC Panapigiaikos e FC Tordeaux entrambe a quota 4 retrocessioni storiche. Per quanto riguarda i calciatori del club spicca la posizione di Matteo Politano alla 3° retrocessione in carriera dopo le due consecutive con la maglia del Panapigiaikos nel biennio 16-18. Per tantissimi calciatori si tratta della prima Serie B in carriera a parte alcuni elementi come Pierluigi Gollini (già in B col Panapigiaikos del 2018), Armando Izzo (coinvolto nella retrocessione del Teottenham del 2021), Ricardo Rodriguez (con l'ESG nel 2019), Rolando Mandragora (col Pana nel 2018), Matteo Pessina (con il Tordeaux nel 2020), Roberto Soriano (con lo Spagna Praga nel 2014) e Lautaro Martinez (retrocesso pure con l'ESG del 2019).



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio

Realizzazione siti web www.sitoper.it