01 Ottobre 2022
News

LA DISAMINA DOPO 5 GIORNATE: NUOVO DOMINIO ESG - SPAGNA PRAGA

08-09-2022 21:30 - NEWS FANTALEGA DARFO 2003
Sembra che nemmeno ci sia stata un'estate di mezzo con uno stravolgimento totale di regole e consolidate tradizioni. Nella realtà è come se non fosse cambiato nulla da pochi mesi fa quando ci siamo gustati una croccantissima volata finale per lo scudetto tra ESG e Spagna Praga, le due squadre che hanno preso le redini della scorsa stagione continuano a dominare anche se forse a ruoli invertiti visto che delle due la squadra dall'attacco esplosivo è quella ceca con la bellezza di 12 reti segnate sinora in campionato. Le due squadre si sono affrontate anche in finale di Supercoppa con trionfo ESG e viaggiano spedite anche nei propri gironi di coppa, tutti indizi che portano a pensare a una stagione sulla falsariga dell'ultima con un'ulteriore sfida epica tra Parigi e Praga. Anche in fase di mercato il trend è stato confermato con le due squadre quasi confermate in blocco con pochi ritocchi che a lungo termine nella stagione potrebbero però anche risultare decisivi, anche se nell'attuale radicale cambio di modulo della squadra di Praga, passata da un 4-3-3 a un 3-4-2-1 in un amen, stà probabilmente la sottile differenza tra gloria e fallimento ma solo aspettando ciò che il futuro ha da mostrarci capiremo la reale bontà della mossa, ovvio lo 0-5 rifilato a domicilio niente di meno che ai Subdoli nell'ultima di campionato fà nettamente pendere la bilancia dalla parte della scelta del tecnico. Nella Fantalega tra le due si è ad ora intrufolata l'altra francese, il Tordeaux. I girondini fanno del cinismo la loro arma principale visto che si ritrovano in lotta con le squadre di vetta nonostante un attacco ad ora un pò deficitario, parliamo comunque sempre di una squadra che ha come obiettivo principale dichiarato quello della salvezza per evitare la doppietta dopo la scorsa stagione quindi prima fieno in cascina poi a salvezza raggiunta sarà lecito sognare perchè da queste parti lo sanno che se ai girondini in una stagione si allineano i pianeti sono una squadra veramente coriacea da affrontare. Il resto della Lega è condensato in pochissimi punti con la coppia Teottenham - Psfrè a metà classifica, entrambe le squadre protagoniste di un inizio di stagione a corrente alternate con qualche battuta a vuoto inaspettata vuoi per la mancata amalgama di inizio stagione vuoi per le poche risorse a disposizione parlando appunto delle due squadre più povere, ad ora, della Fantalega, la doppietta Coppia Subdola - Subdoli comunque non promette nulla di buono ne per chi sta davanti ne per chi si ritrova a inseguire come Flajax (che ha avuto un inizio di stagione traumatico con lo Spagna Praga e che non si è ancora ripreso) e Blackbrun (un inizio con una sola sconfitta in 5 gare in tutte le competizioni non è affatto da buttare, ovvio i troppi pareggi alla lunga non portano da nessuna parte) a pochi punti dal terribile duo. Preoccupa già un pò la situazione dei greci del Panapigiaikos, sul fondo della classifica con il peggiore attacco e la peggior difesa, la squadra ha operato una forte restaurazione alla rosa già al primo mercato investendo oltre 160 Milioni sconfessando però, anche per colpa di qualche grave infortunio, parecchio del lavoro fatto ad Agosto e reimpostando la squadra quasi da capo in diversi ruoli chiave, il risultato sono state le 3 baguette prese al Parc de Princes con l'ESG, altrettanto poco rosea la situazione anche in Coppa dove sconfitti alla prima sono già costretti a inseguire a la prossima sfida all'Apostolos Nikolaidis col Teottenham con entrambe le squadre a quota zero punti suona già come un dentro o fuori. Sarà affascinante anche l'altra sfida del girone, a Parigi saranno di fronte ESG e Flajax, entrambe a punteggio pieno nel girone pur arrivando da momenti di forma diametralmente differenti, gli olandesi ad ora falcidiati dagli infortuni nel reparto offensivo dovranno fare di necessità virtù e inventarsi qualcosa per contrastare una squadra che ad ora sembra imbattibile, sulla falsariga dello scorso finale di stagione. Nel Gruppo B della Coppa di Lega i Subdoli sono partiti a bomba nella prima giornata e sono ora chiamati a confermarsi in una trasferta terribile, probabilmente la gara più difficile del girone, al Letna Stadion contro lo Spagna Praga, al Matmut sarà invece di scena la sfida tra i padroni di casa e il Blackbrun, ovvio che i francesi sinora al palo (anche se sono l'unica squadra del girone senza l'obiettivo di passarlo) vogliano i tre punti in qualsiasi modo possibile, i gialloneri forse firmerebbero per un pari. Per quanto riguarda i trofei personali dopo il FruitVriend oramai storicamente il primo che apre la stagione ci si aspetta presto l'annuncio di qualche coppetta messa in palio nel post mercato ora che le rose sono perlopiù complete sperando non si arrivi come solito a primavera inoltrata sovrapponendosi a tutto il sovrapponibile ma perlopiù sarà una speranza vana anche se per la prossima giornata è previsto il Roland Tordeaux obbligatoriamente in calendario entro la 10° giornata. Il top player di inizio stagione non può essere altri se non il georgiano del Teottenham Khvicha Kvaratskhelia, non si può certo definire una sorpresa essendo stata l'ala per distacco più pagata dell'intera asta ma un rendimento così eccezionale sin da subito non se lo aspettavano nemmeno i londinesi. Feedback estremamente positivi anche per il sudcoreano Kim Min-Jae dello Spagna Praga, ad ora senza dubbio il miglior difensore del campionato, solido nella fase difensiva e dannatamente concreto in quella offensiva, un innesto per la difesa dei cechi che ha tutta l'aria di poter fare tutta la differenza del mondo nel prosieguo della stagione. A centrocampo il migliore senza dubbio è il profeta in patria Koopmeiners che ha risolto grandissima parte dei problemi a metàcampo del Psfrè Eindhobert e facendo sin da subito la differenza con un inizio di stagione da applausi risultando decisivo anche in zona goal, con già 4 reti segnate decisive per le uniche due nette vittorie dell'inizio di stagione dei subdoli. La grande sorpresa di inizio stagione ci sentiamo di nominare il serbo Radonjic dell'Elis Saint Giorgiain sul quale c'erano della buone aspettative ma pure diversi punti interrogativi viste le recenti, fallimentari, stagioni. Invece l'ala dei parigini si è subito ambientata a meraviglia nel nostro campionato e in una squadra già vincente come l'ESG, è stato decisivo con un gol splendido della finale di Supercoppa tanto da essere già soprannominato Maradonjic dai tifosi locali ed essere già diventato una pedina chiave del 4-1-4-1 tanto spettacolare proposto dall'ESG in questa stagione. Il miglior portiere dell'inizio della stagione ci sentiamo di segnalare la leggenda del Tordeaux e dell'intera Lega, Consigli ha avuto un inizio di stagione ad altissimi livelli nonostante lo scetticismo che aleggiava su di lui a inizio stagione, invece è già risultato decisivo in un paio di gare prendendosi dei clean sheet fondamentali per il Tordeaux che comunque in questa stagione si è cautelato comprandosi Vanja Milinkovic-Savic come secondo, e se le prestazioni dell'esperto portiere milanese rimarranno queste tale rimarrà per il resto della stagione.



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it