21 Maggio 2022
News

COPPA DI LEGA 2022: ALL'ARENA LA SPUNTA IL FLAJAX PER IL 22° TITOLO

10-05-2022 13:00 - NEWS FANTALEGA DARFO 2003
Dopo due finali perse consecutivamente sembrava oramai un'annata maledetta quella del Flajax, per ribaltare le sorti dell'annata è stato necessario attingere al calore e alla forza generata dal disputare all'ArenA l'ultima delle tre finali. La partita con lo Spagna Praga è stata maledettamente tirata con continui colpi di scena con entrambe le squadre più volte vicine al colpo del ko. Alla fine a decidere la sfida è uno squillo dell'improbabile Demiral sinora deludente con la maglia dei lancieri ma proiettato ora nell'olimpo dei grandi protagonisti. Per il Flajax si tratta del 22° trofeo della storia del club, più precisamente si tratta della 6° Coppa di Lega della propria storia (staccando così il Teottenham nella speciale classifica del trofeo) mentre per l'Olanda è il trofeo numero 36. Il Flajax eguaglia anche un record, quello del maggior numero di reti segnate in una singola edizione della Coppa di Lega: 21 come il celebratissimo Teottenham del debutto nel 2006 e lo stesso Flajax del 2017. Si trattava della 9° storica finale in Coppa di Lega per il Flajax mentre per lo Spagna Praga si trattava della 6°, per i cechi è arrivata la 5° sconfitta in gare di finale (tre volte col Flajax e una volta con Teottenham e Tordeaux) diventando così la poco invidiata primatista della speciale classifica dove stacca il Psfrè fermo a quota 4 finali perse. Nel complesso era la 26° finale della storia dei lancieri con uno score di 16 vittorie e una percentuale di successi del 61% mentre gli avversari erano alla 13° finale all-time dove hanno ottenuto 6 vittorie con una percentuale di trofei del 46%. Gli olandesi staccano inoltre il pass per la prossima Supercoppa in programma al Matmut Atlantique, è la 15° qualificazione per i biancorossi e la 9° consecutiva. Per quanto riguarda i calciatori troviamo diversi plurititolati nella rosa del Flajax, i tre che spiccano a quota 11 trofei (record assoluto della Fantalega) sono il belga Dries Mertens e il capitano Federico Bernardeschi (entrambi con gli stessi trofei ovvero 3 Scudetti, 3 Coppe di Lega, 3 Supercoppe, 1 FA Cup e 1 Coppa Italia il tutto per entrambi solo in maglia Flajax) insieme a loro troviamo Domenico Berardi (che ha vinto 3 Scudetti, 2 Coppe di Lega e 2 Supercoppe in maglia Flajax ma pure 2 Coppe Italia e 1 Supercoppa col Psfrè e un'ulteriore Supercoppa col Tordeaux). A seguire a breve distanza, ovvero 10 trofei in carriera troviamo il colombiano Juan Cuadrado che ha alzato 3 Scudetti tra Tordeaux, Psfrè e Flajax, 2 Coppe di Lega e 3 Supercoppe con Flajax e Tordeaux, 1 Coppa Italia e 1 FA Cup entrambe col Flajax). A quota 9 trofei in bacheca sale Alex Meret che ha vinto tutto col Flajax ovvero 2 Scudetti, 3 Supercoppe, 2 Coppe di Lega, 1 Coppa Italia e 1 FA Cup. Più distanziato a quota 7 trofei in carriera troviamo Lorenzo Pellegrini che ha alzato 2 Scudetti, 2 Coppe di Lega, 1 Supercoppe, 1 Coppa Italia e 1 FA Cup tutto ad Amsterdam. Salgono a quota 6 trofei in carriera due giovanissimi come Alessandro Bastoni (Coppa di Lega e Supercoppa col Flajax, Coppa Italia e FA Cup col Tordeaux oltre a altre 2 Coppe Italia con ESG e Teottenham) e il serbo Dusan Vlahovic (1 Scudetto, 2 Coppe di Lega e 3 Supercoppe col Flajax). 5 trofei in carriera invece per Gaetano Castrovilli (Scudetto, 2 Coppe di Lega e 2 Supercoppe col Flajax) stessa identica bacehca del colombiano David Ospina e dell'armeno Henrix Mkhitaryan. Si fermano a quota 4 trofei invece Riccardo Orsolini (2 Coppe di Lega e 1 Supercoppa col Flajax ma anche 1 Coppa Italia con l'ESG), Andrea Pinamonti (2 Coppe di Lega, 1 Supercoppa col Flajax e 1 Coppa Italia col Teottenham) , l'olandese Matthijs De Ligt e il russo Aleksej Miranchuk (entrambi con Scudetto, Coppa di Lega e 2 Supercoppe col Flajax).





Realizzazione siti web www.sitoper.it