01 Ottobre 2022
News

ACROPOLIS CUP 2022: ANCORA OLANDA AD ATENE

22-02-2022 00:30 - NEWS FANTALEGA DARFO 2003
Dopo il Psfrè Eindhobert della scorsa stagione ancora una volta è una squadra olandese ad alzare la prestigiosa Acropolis Cup messa in palio quest'anno in una sfida singola contro il Flajax con delle singolari regole. Verrà premiato infatti il clean sheet dei portieri (e nessuna delle due squadre ne beneficerà) e verrà assegnato un bonus in caso di prestazione almeno da 6,5 dei capitani dei due club (e anche in questo caso entrambe le squadre falliscono l'obiettivo, i capitani erano Koulibaly per il Pana e Mertens per il Flajax a causa dell'infortunio di Bernardeschi), inoltre entrambi i GM si sarebbero fatti assistere da un tecnico di Serie A nella sfida con il Pana che ha scelto Stefano Pioli mentre il Flajax ha preferito dirigersi sul calcio arioso di Paolo Zanetti. Il risultato premia ampiamente gli ospiti con un perentorio 1-3 con i greci oltremodo sottotono. Il Flajax è la quarta vincitrice diversa in 4 anni dell'Acropolis Cup dopo i padroni di casa, il Blackbrun e appunto il Psfrè. Per il Flajax è il 4° trofeo personale della propria storia dopo il casalingo FruitVriend, il Roland Tordeaux e il Prague's Barrel. Di seguito il tabellino della gara:

FC PANAPIGIAIKOS - AFC FLAJAX 1-3 (13° De Ligt, 23° Berardi, 76° Osimhen, 77° Rebic)
Fc Panapigiaikos 4-4-2 [Rui Patricio, Marusic Tomori Romagnoli Koulibaly (C), Candreva Zakaria Bennacer Maggiore, Osimhen Abraham]
all: PIOLI Stefano
Afc Flajax 4-1-4-1 [Ospina, Cuadrado De Ligt Demiral Parisi, Pellegrini, Berardi Orsolini Malinovskiy Rebic, Mertens (C)]
all: ZANETTI Paolo



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it