25 Settembre 2020
News

LA PRIMA VOLTA NON SI SCORDA MAI: PSFRE' CAMPIONE D'ITALIA

04-08-2020 13:00 - NEWS FANTALEGA DARFO 2003
La storia del Psfrè Eindhobert è tra le più singolari tra quelle dei club della Fantalega, possiamo tranquillamente suddividerla in due macro zone: quella della prima metà della storia della Lega con tre retrocessioni dolorose e la squadra mai oltre il 5° posto in classifica, due finali di coppa perse e un blasone che rasentava lo zero. Poi la svolta, in parte accelerata dall'avvento di Bertini che ha mitigato alcune scelte scellerate del GM Treachi portando il club a inanellare praticamente un successo dietro l'altro dopo essersi sbloccati con la Coppa Italia del 2014 solo in un caso il club ha chiuso la stagione senza conquistare titoli e in pochissimi anni sono arrivati prima appunto la Coppa Italia con annessa Supercoppa per due anni consecutivi, poi salendo man mano di livello passando per la Coppa di Lega del 2018 si è arrivati a questo trionfo epocale che verrà ricordato in eterno. Probabilmente nemmeno la miglior stagione del Psfrè storicamente, che vince solamente con il 3° attacco della Fantalega e una buona dose di fortuna visto che i rivali diretti appena arrivavano nei pressi del club olandese in classifica si sono suicidati in serie (emblematiche le storie dello Spagna Praga che non ha vinto nemmeno una gara delle ultime 8 e del Blackbrun che in piena rimonta pazzesca è crollato nelle ultime due giornate, e pensare che sarebbe bastata una vittoria in più per uno qualunque dei due club sovracitati per strappare il titolo agli olandesi che forse però si sono ripresi con gli interessi quanto era stato loro tolto in tante volate scudetto che li avevano sempre visti sconfitti). Si tratta dell'8° titolo della storia del Psfrè Eindhobert che si attesta così a un incredibile 3° posto nella classifica dei trofei conquistati nella Fantalega, situazione a dir poco impensabile fino a pochi anni fà ma il lavoro mirabile del duo olandese ha dato il là ad un cambio di passo senza precedenti nella storia. Per l'Olanda si tratta del 32° titolo della propria storia con la confederazione orange che oramai guarda gli altri dall'alto in basso col binocolo. Per quanto riguarda i calciatori del club il plurititolato per eccellenza è Radja Nainggolan che può esporre nella sua personale bacheca la bellezza di 9 titoli che ne fanno il 4° calciatore più titolato della storia della Fantalega (dietro ai soli Mexes, D'Agostino e Gomez), il belga è l'unico che ha vissuto tutta l'epopea vincente del Psfrè conquistanto insieme a Treachi e Bertini tutti i loro otto titoli aggiungendoci inoltre lo Scudetto conquistato nel 2012 con lo Spagna Praga. A quota 7 trofei troviamo il serbo Aleksandar Kolarov (oltre al recente alloro anche 3 Coppe di Lega con Flajax, Psfrè e Blackbrun e 3 Supercoppe tutte in Olanda, due col Flajax e una col Psfrè) e Giacomo Bonaventura (3 scudetti in carriera con Psfrè, Teottenham e Flajax oltre a 2 Supercoppe e 2 Coppe Italia in maglia Psfrè). Salgono invece a 6 trofei in carriera il polacco Piotr Zielinski (3 scudetti con Spagna Praga, Flajax e Psfrè, 2 Supercoppe tra Flajax e Psfrè e una Coppa di Lega col Tordeaux per il centrocampista giramondo), il colombiano Juan Cuadrado (che ha vinto ogni trofeo possibile nella Fantalega completando il proprio Grande Slam con 2 Scudetti con Tordeaux e Psfrè, Coppa Italia e FA Cup col Flajax, Coppa di Lega e Supercoppa col Tordeaux), Francesco Acerbi (Scudetto, 2 Supercoppe, 2 Coppe Italia e 1 Coppa di Lega tutto col Psfrè) e Andrea Poli (Scudetto, Coppa di Lega, 2 Coppe Italia e 1 Supercoppa col Psfrè oltre a 1 Coppa Italia conquistata in maglia ESG). Si fermano a quota 5 trofei due superpupilli di casa come Domenico Criscito (2 Scudetto con Tordeaux e Psfrè, Supercoppa, Coppa di Lega e Coppa Italia col Tordeaux) e Fabio Quagliarella (Scudetto, Coppa di Lega, e Supercoppa col Psfrè oltre a 1 Coppa Italia con lo Spagna Praga e 1 Supercoppa col Blackbrun). 3 titoli in carriera invece per Manuel Locatelli (Scudetto Psfrè, Coppa di Lega col Blackbrun e Coppa Italia col Teottenham), Mattia Caldara (Scudetto, Coppa di Lega e Supercoppa col Psfrè) e il brasiliano Bruno Peres (2 scudetti tra ESG e Psfrè e 1 Coppa Italia col Teottenham).





Realizzazione siti web www.sitoper.it