03 Dicembre 2020
News

PARC LESCURE DAY 36 FINALE COPPA ITALIA: IL PSFRE´ INIZIA IL SUO TOUR PER VINCERE TUTTO, LO SPAGNA PRAGA VUOLE FERMARLO SUBITO

02-05-2015 19:53 - NEWS FANTALEGA DARFO 2003
Ufficiale dunque la finale della Coppa Italia 2014/15 che si disputerà al Parc Lescure (e dunque in campo neutro) tra il Psfrè e lo Spagna Praga. Finale di altissimo livello che vede di fronte il secondo e il terzo attacco della Fantalega tra due squadre che però in campionati hanno umori decisamente opposti, il Psfrè vive il suo magico momento di gloria in testa alla classifica con ben cinque punti di vantaggio sull´ESG inseguitore mentre lo Spagna Praga continua a chiedersi come sia possibile vivacchiare tra la quarta e la quinta posizione della Fantalega nonostante una squadra decisamente prolifica ma con pochissima continuità. Le due squadre arrivano alla finale dopo aver più o meno passeggiato sulle avversarie in semifinale, letteralmente distrutto l´ESG dalla squadra ceca, qualche difficoltà in più ma pochi patemi per gli olandesi contro il Panapigiaikos, entrambe le squadre hanno vinto tutte e due le partite delle semifinali, sintomo di dominio schiacciante. Di fronte si trovano le ultime due vincitrici della Coppa Italia, lo Spagna Praga due anni fà grazie a una vittoria allo Spiros Louis contro il Flajax per 2-0 mentre il Psfrè è campione in carica avendo battuto i gemellati del Blackbrun nella finale dello scorso anno al Parc de Princes per 1-0. Francia che sembra portare bene al team olandese del Psfrè ma non si può non ricordare come l´unica sfida precedente tra le due squadre in una finale risalga alla stagione 2009/10 e la partita fù giocata proprio al Parc Lescure che sarà teatro anche della prossima sfida, a vincere allora fù lo Spagna Praga grazie a un perentorio 2-0. La squadra ceca è inoltre dannatamente avanti anche negli scontri diretti storici avendo ben 33 vittorie nel suo score a fronte di sole 17 del Psfrè, 14 sono stati i pareggi tra le due squadre. Inutile rimarcare quanto la partita sia importante e forse storica per la storia della Fantalega perchè si tratta del primo passo per il Psfrè verso il suo tentativo più unico che raro di vincere qualsiasi cosa in una singola stagione. Già in bacheca Supercoppa e seconda Confederation´s consecutiva (che sono patatine a confronto di quello che si gioca nel finale di stagione), nelle ultime tre giornate la squadra di Eindhoven avrà due finali tesissime da giocarsi (l´altra è la finale di Coppa di Lega col Teottenham) e la chiusura di un campionato vissuto quasi interamente da padrona, un finale di altissimo livello per quella che potrebbe essere ricordata per sempre come ´´La Stagione Perfetta´´.





Realizzazione siti web www.sitoper.it