07 Agosto 2020
News

BACK TO BACK PANAPIGIAIKOS: IBRAHIMOVIC ZITTISCE L'ARENA

24-07-2020 23:20 - NEWS FANTALEGA DARFO 2003
Come 12 mesi orsono il Panapigiaikos alza la FA Cup, seconda consecutiva questa volta all'Amsterdam ArenA, con le stesse identiche modalità della scorsa stagione: 2-2 nei tempi regolamentari e vittoria ai calci di rigore, lo scorso anno l'eroe fu Dragowski, quest'anno è toccato a Gollini indossare i panni di Superman tra i pali neutralizzando ben 3 rigori del Flajax (Gomez, Caputo e Castagne) mentre i verdi dal dischetto parevano dei cecchini e non ne hanno sbagliato uno di penalty. Grandissima gioia ovviamente per la vittoria in casa Pana che ricomincia a prendere un pò di dimestichezza nell'alzare trofei dopo 12 anni di vacche magrissime, questo è il 4° trofeo della propria storia col sorpasso sul Blackbrun che rimane fermo a quota 3. Una vittoria importantissima che concede all'ambiente anche il sogno Supercoppa nel qual caso al Tordeaux riuscisse la complicatissima doppietta Coppa Italia - Coppa di Lega oppure agganciando il 2° posto attualmente distante 5 punti ma che con la situazione attuale di grandissima confusione in vetta alla classifica pare difficile ma non impossibile. Il talismano del club pare essere il DS Barlassina che ha un feeling speciale con la competizione avendola vinta per tre volte su tre dalla prima edizione nella quale ha trionfato col Flajax sino alla doppietta attuale di casa Pana, per lui forti voci di mercato che lo vedono accostato al Tordeaux oltre al classico paventato ritorno alla casa madre al termine della stagione. E' il trofeo numero 10 per il forte addetto spia che lo eleggono sul podio dei più titolati della Fantalega alle spalle dei GM di Flajax e Tordeaux, avendo vinto in carriera Scudetto, Coppa di Lega e 2 Supercoppe in maglia Tordeaux, Fantalega, Coppa di Lega, Coppa Italia e FA Cup nel periodo Flajax e appunto le ultime due FA Cup col Panapigiaikos, infruttuose le esperienze lavorative con Spagna Praga e ESG. Per quanto riguarda i calciatori si tratta dell'8° trofeo in carriera per il colombiano Luis Muriel (che completa il proprio personale Grande Slam avendo vinto almeno una volta tutti i trofei della Fantalega) che ha in bacheca uno scudetto col Flajax, 2 Coppe di Lega con Blackbrun e Flajax, 2 Coppe Italia con Flajax e Psfrè e 2 Supercoppe con Psfrè e Tordeaux in un girovagare continuo come è stata la sua carriera nella Fantalega. 6° trofeo in carriera per Zlatan Ibrahimovic (Scudetti con ESG e Flajax, Supercoppa col Tordeaux, Coppa di Lega con l'ESG, Coppa Italia col Flajax e appunto l'FA Cup per lo svedese che può vantarsi di avere vinto tutto nella Fantalega) e Marco Sportiello (Gli altri tutti col Flajax, parliamo di 3 Scudetti, una Coppa Italia e la FA Cup di due anni fà). A quota 4 trofei troviamo il polacco Bartolomiej Dragowski autentica leggenda della FA Cup avendole vinte tutte da quando esiste il trofeo con due maglie diverse, alle 3 FA Cup aggiunge una Coppa Italia conquistata col Flajax. 4 trofei in carriera anche per Andrea Romagnoli (che in precedenza aveva alzato tre Coppe di Lega con Blackbrun, Psfrè e Teottenham) e Armando Izzo (che ha in bacheca due scudetti con ESG e Spagna Praga oltre alla scorsa FA Cup). Si fermano invece a quota 3 trofei in carriera Pierluigi Gollini (Una Coppa di Lega col Flajax e le 2 FA Cup del Pana), Kalidou Koulibaly (che ha vinto Scudetto e Coppa Italia col Teottenham), Danilo D'Ambrosio (Coppa Italia con lo Spagna Praga e Coppa di Lega col Blackbrun), Jasmin Kurtic (Coppa di Lega col Teottenham e Scudetto col Flajax), Roberto Inglese (Coppa Italia col Psfrè e Scudetto col Flajax) e Simone Zaza (2 Coppe di Lega col Teottenham).





Realizzazione siti web www.sitoper.it