22 Settembre 2020
News

PARTE ANCHE LA COPPA ITALIA: SUBITO SUPERCLASICO E DERBY INGLESE

17-02-2018 13:00 - NEWS FANTALEGA DARFO 2003
Inizia ufficialmente anche l´ultima competizione in ordine cronologico della Stagione 2017/18. Si tratta ovviamente della Coppa Italia, penultima nata delle competizioni della Fantalega ma che si appresta comunque a vivere la sua decima edizione. L´ultima possibilità per le squadre più in difficoltà per raggiungere magari un insperata qualificazione alla Supercoppa di Lega del prossimo Agosto oppure per le squadre in corsa su più fronti per sognare ancora più in grande fino alla fine. Il tabellone della Coppa Italia risulta quest´anno insolitamente spaccato in due tronconi, da una parte troviamole quattro squadre più facoltose della Fantalega Darfo che insieme hanno vinto la bellezza di 7 Coppe Italia mentre dalla parte opposta del tabellone ci sono le quattro squadre con patrimoni più bassi e due sole Coppe Italia conquistate tra tutte e quattro. Dunque da una parte del tabellone ci si può aspettare una sorpresa mentre dall´altra arriverà sicuramente una big per una finale (che si disputerà al DAY 36 al Parc de Princes di Parigi) che si preannuncia parecchio interessante. Le sfide del primo turno sono tutte a modo loro affascinanti, il big match è probabilmente quello che vedrà scontrarsi le due squadre dominatrici della passata stagione e tuttora capoliste della Fantalega, stiamo parlando della sfida tra Afc Flajax e Spagna Praga ovvero il "Superclasico" della Fantalega, nei numerosissimi precedenti extra-Fantalega tra le due squadre troviamo la squadra olandese con un vantaggio piuttosto marcato negli scontri diretti con 7 qualificazioni su dieci sfide ad eliminazione diretta a fronte di sole 3 eliminazioni, vista anche la stagione che stanno disputando gli olandesi possiamo considerarli i favoriti per il passaggio del turno: Afc Flajax 55% - Spagna Praga 45%. La seconda sfida clou è tra le due squadre che invece hanno dominato la scena due stagioni fà e che si sono contese tutti i trofei in palio in una triplice sfida senza esclusione di colpi e cioè il match tra Psfrè Eindhobert e Fc Tordeaux. La trilogia di incontri di due stagioni orsono si chiuse con due vittorie per il Tordeaux e una per il Psfrè, logico che gli olandesi avranno il dente avvelenato e vorranno vendicarsi in ogni modo possibile anche se a onor del vero pure i francesi potrebbero avere motivi di rivalsa visto che la sconfitta nella finale di Coppa Italia del 2016 è stata la prima (e comunque sinora unica) sconfitta in una finale per i girondini. I precedenti in gare ad eliminazione diretta dicono Psfrè ma soltanto di misura, in 7 occasioni infatti 4 volte ci son stati festeggiamenti in Olanda, in Francia invece solamente tre volte. Valutando anche lo stato di forma delle due compagini il Psfrè Eindhobert sembra più solido (inoltre negli ultimi anni è stato il mattatore indiscusso delle coppe) mentre il Tordeaux ha una buona qualità di base ma è maledettamente discontinuo. Favorito secondo gli addetti ai lavori il club rossonero. Psfrè Eindhobert 55% - FC Tordeaux 45%. Veniamo alla parte meno nobile del tabellone dove troviamo sfide altrettanto affascinanti entrambe con un tabù lungo 15 anni da sfatare. Una delle due sfide è il derby inglese tra Teottenham e Blackbrun, unica stracittadina in programma al primo turno è una sfida di grande fascino con entrambe le squadre che arrivano all´evento con uno stato di forma discreto. I precedenti tra le due squadre in sfide ad eliminazione diretta sono spietati: per ben 6 volte le due squadre inglesi si sono affrontate con in palio un passaggio del turno e tutte le volte a trovare la qualificazione per il turno successivo è stato il Teottenham senza lasciare ai rivali nemmeno le briciole, una barriera molto forte, anche psicologica per i gialloneri che per centrare la qualificazione devono prima vincere il tabù. Largamente favoriti dalla storia dunque i londinesi del Teottenham ma attenzione perchè il Blackbrun di coppa può sempre trovare l´asso giusto nella manica per qualificarsi alle semifinali. Teottenham 55% - Blackbrun 45%. L´ultima sfida in programma nel tabellone dei quarti di finale è quella tra il Panapigiaikos e l´Elis Saint Giorgiain, la buona notizia stagionale per i greci è che dopo anni è rinata una certa dimestichezza con le coppe e ne sono testimoni le due semifinali già raggiunte in stagione in Coppa di Lega ed FA Cup come non accadeva da almeno 3 anni. L´Elis Saint Giorgiain invece, 2° attacco stagionale nella Fantalega si aggrappa alla Coppa Italia (oltre ad una complicata rincorsa al 2° posto) per raggiungere la qualificazione alla Supercoppa di Lega che manca dalla stagione 2014 dello Scudetto, la finale che si disputerà al Parc de Princes sarà inoltre un incentivo ancora maggiore a fare del proprio meglio nella Coppa Italia perchè tornare ad un successo dopo 4 anni sarebbe magico, farlo davanti ai propri tifosi entusiasmante. Anche in questo caso c´è un grosso tabù da infrangere perchè nei 4 precedenti sconti ad eliminazione dirette di qualificazioni del Pana nemmeno l´ombra, solamente trionfi del club rossoblu.Viste anche le pessime prestazioni sinora in attacco in campionato per i greci non possiamo che puntare fortissimo sull´ESG come logica favorita per le semifinali, ma attenzione al cuore Pana, in questa stagione ad attimi molto alterni ha ricominciato a tambureggiare sai mai che ci scappa la sorpresa. Elis Saint Giorgiain 75% - FC Panapigiaikos 25%. Attenzione dunque massima sull´ultimo trofeo in partenza per la Fantalega, si inizia un percorso che ci porterà verso il finale di questa 15esima stagione della Fantalega e le premesse per una chiusura di stagione scoppiettante e piena di sorprese ci sono tutte.





Realizzazione siti web www.sitoper.it