13 Luglio 2020
News

A EWOOD PARK L'ESG SALVA LA STAGIONE AI RIGORI: PANA KO

16-05-2019 13:30 - NEWS FANTALEGA DARFO 2003
Seconda finale di coppa consecutiva con il Panapigiaikos protagonista e seconda finale consecutiva conclusa con due reti per parte e lotteria dei calci di rigore per assegnare il trofeo, nulla da aggiungere il Panapigiaikos di finali ne disputerà poche ma sono garanzia di spettacolo. Unica eccezione che questa volta i penalty non sorridono al club greco (e la rinuncia all'eroe della FA Cup Dragowski ha dell'incredibile visti i miracoli della settimana precedente) ma ai rivali dell'Elis Saint Giorgiain che conquistano la 2° Coppa Italia della loro storia (curiosamente anche la prima nella stagione 2009/10 battendo il Panapigiaikos in finale in quell'occasione per 3-1). La sfida è veramente divertentissima e colma di colpi di scena e il Man of the Match risulterà poi il giovane Orsolini al debutto assoluto con la maglia dell'ESG, per il Panapigiaikos segnano due difensori e la sfida và ai calci di rigore, tutti freddi i francesi dagli 11 metri per i greci tradiscono dal dischetto i due totem: Icardi e Piatek. Per i parigini è un lunghissimo sospiro di sollievo per un trofeo che salva una stagione partita con i migliori auspici e la vetta della classifica nelle prime battute della stagione salvo poi tracollare impietosamente nella seconda parte della stagione trovandosi invischiato in una lotta per la salvezza alla quale i parigini non sono abituati (unica squadra insieme al Flajax della Fantalega a non aver mai conosciuto l'onta della Serie B). E' il 18° trofeo della storia per la Francia che rispolvera una bacheca ferma da tempo. Si tratta del 6° trofeo della storia dell'Elis Saint Giorgian dopo 2 Scudetti, 1 Coppa di Lega, 1 Supercoppa e un'altra Coppa Italia. Per i parigini era la dodicesima finale della propria storia ed è arrivata quella che è solamente la quarta vittoria (33%), per il Panapigiaikos la stessa percentuale di successi dei rivali parigini essendo i greci alla 6° finale della loro storia con 2 affermazioni. Pochi i calciatori plurititolati nella rosa dell'ESG campione per lo più sbarbatelli a prezzo irrisorio come da tradizione del club, da segnalare su tutti il 4° trofeo in carriera per Leonardo Pavoletti (che oltre alla Coppa Italia tiene in bacheca anche una Supercoppa con lo Spagna Praga e uno Scudetto e una Coppa di Lega col Flajax) mentre si fermano a quota 3 trofei in carriera Szczesny (anche uno Scudetto col Flajax e una Coppa Italia col Teottenham), Fazio (Coppa Italia e Scudetto col Teottenham) e Perisic (Coppa di Lega e Scudetto col Flajax).





Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account