07 Luglio 2020
Tornei Ufficiali

FANTALEGA 2019/20 - GIRONE UNICO

Gianfranco Manzoni 28-08-2019
Parola d'ordine: Solidità
Si basa e si baserà tutto sulla solidità il nuovo Pana. Squadra quadrata, che sarà improntata verosimilmente sul 4-4-2 o sul 3-5-2, moduli storicamente solidi. La prima partita è manco a dirlo il perfetto riassunto di quanto detto fino ad ora: Pana che rinuncia ai fronzoli (fuori Muriel, autore di una splendida doppietta, con tanto di 14 come punteggio) e spazio a un più quadrato 3-5-2. Gollini preferito a Dragowski (4,5 Vs 1,5), difesa a tre con Izzo, Romagnoli e Ghoulam, metacampo strutturata che ci porta 3 punti di modificatore (Tonali e Milinkovic 7) e davanti spazio a Piatek (delusione, 4) e il Gallo, che bagna l'esordio con una rete fondamentale... Anatharro Pana
Gianfranco Manzoni 11-09-2019
Ci sono cmq cose buone
La sconfitta contro gli acerrimi rivali è un boccone duro da digerire, ma ne usciamo a testa alta, consci di aver dato del filo da torcere a una squadra organizzata. La partita ha dato segnali positivi nell'organizzazione difensiva e nella mole di gioco costruita a metà campo.. Ci dobbiamo sbloccare la davanti, dove attendiamo Piatek.
Gianfranco Manzoni 17-09-2019
Gallo + Pistolero:Pana il derby è tuo
Derby molto sentito. Quest'anno lo Spagna Praga è fortissimo. Higuain e Inglese tornavano in Grecia da ex poco rimpianti, ma molto temuti, supportati niente popo di meno da CR7. Ma siamo riusciti a contenerli con attenzione e applicazione. Il nostro 3-5-2, di Contiana ispirazione, ha imbrogliato il loro 4 3 3 difesa attenta, registrata dall'esordio dello sceriffo Godin (6 + assist). Metà campo dominata da Tonali (7 + assist). Dobbiamo crescere però nelle prestazioni di reparto, dove Barella Milinkovic Pjanic non si vedono e il solo Hernani (6) regge l'urto. Davanti registriamo la prima rete di Piatek e la seconda del Gallo. Anatharro Pana.
GM Afc Flajax 18-09-2019
I primi 3 punti e il FruitVriend 2019/20
Con grande gioia e malcelato sollievo accogliamo i primi 3 punti stagionali, lo zero alla casella punti dopo due giornate ha pesato oltremodo durante la sosta e la vittoria col Teottenham ci restituisce quel pizzico di ottimismo in vista del triplo impegno della prossima settimana che ci vedrà affrontare prima il Panapigiaikos e poi due volte il Tordeaux in quattro giorni. Per complicarci ulteriormente la vita abbiamo pensato di organizzare da subito la 2° edizione del FruitVriend per testare anche la rosa nella sua completezza alla prossima giornata. Per l'occasione abbiamo invitato in Olanda le due squadre francesi legatissime all'ex DS del Flajax al quale il memorial è intitolato, la novità rispetto allo scorso anno è che le due francesi competeranno insieme per la conquista della mela di cristallo sotto la bandiera francese anche per allenarsi un attimo e provare l'assetto in vista della prossima Confederation's Cup dopo che nelle ultime due i francesi nemmeno si sono presentati. Per la selezione della terza squadra la scelta è stata semplicissima, nell'anno in cui si festeggiano le 100 gare del Superclasico non poteva che essere lo Spagna Praga l'ospite d'onore all'ArenA. Il regolamento si rifà al classicissimo triangolare con gare che in caso di parità al 90° vanno ai calci di rigore, l'unico vincolo sarà l'obbligo di schierare tra i titolari sempre almeno un calciatore olandese. Insomma saranno le prove generali per una stagione che si preannuncia molto intensa, la Francia essendo l'unica nazionale in gara è l'ovvia favorita ma il fatto che non abbia mai vinto una gara nella sua storia non rema a favore dei transalpini.
Gianfranco Manzoni 19-09-2019
Attesa febbrile per la Coppa
Non ce n'è proprio... Sara la musichetta, sarà il fascino di una competizione dura, snervante e avvincente, sarà il ricco montepremi e il prestigio che ne deriva, fattosta che alla vigilia della Coppa di Lega, l'attesa è spasmodica. In Grecia non vediamo l'ora di riaffacciarci alla coppa. Si va subito in Olanda, dai maestri del Flajax. La compagine di Martinelli non ha raccolto tutto ciò di buono che ha seminato, ma solo perché sta trovando i nuovi assetti difensivi, ma non dimentichiamoci che è il miglior attacco del campionato, ed in termini fantacalcistici è la cosa più temibile. All'ultima giornata addirittura 5 gol al Teottenham. Insomma servirà il miglior Pana per strappare punti preziosi. Le prime indiscrezioni danno il Pana con il 4-3-3 di olandese memoria: In porta ballottaggio Gollini-Dragowski, uno contro l'altro anche in campionato. I 4 davanti al portiere saranno Izzo Godin e Ghoulam. Per il 4o forte la candidatura del turco Demiral, se no Romagnoli. Centrocampo con Kessie Tonali e Milinkovic, anche se scalpitano Barella e Mandragora. Ma se fosse disponibile Pjanic occhio. Davanti si va verso il tridente, infortunio di Muriel superato. A lato del colombiano il Gallo e il Pistolero. Ma occhio alla serpe Nestorovski. Sperando che la coppa ci dia grandi soddisfazioni. Anatharro Pana
Gianfranco Manzoni 27-09-2019
Ma quali vertigini! in vetta ci vogliamo rimanere
Orgoglioso dei ragazzi, felicissimo per il primo posto, anche se è alla fine che dobbiamo trovarci lì... Ora dobbiamo sgobbare maggiormente per continuare a toglierci soddisfazioni. Vincere coi subdoli, nonostante Van Goof, ha sempre un sapore speciale, figuriamoci se i tre punti ti scaraventato in cima. Alzare il livello delle prestazioni lontano dalla Grecia deve diventare l'obbiettivo... Anatharro pana
GM Afc Flajax 27-09-2019
Aria di crisi tecnica e di risultati
Le prime partite della nuova stagione, nonostante qualche spunto positivo, non hanno di certo entusiasmato i tifosi per continuità di risultati: eliminazione immediata dalla Supercoppa e ultimo posto in classifica in campionato (a braccetto coi rivali storici dell'ESG) i capi d'accusa nei confronti del GM che per la prima volta dopo anni ha rimesso in discussione anche il dogma del 4-1-4-1 e potremmo aspettarci dei cambi di assetto nelle prossime gare. Delusissimi dalla prestazione del Matmut anche se storicamente per noi le gare col Tordeaux son sempre da prendere con le pinze. Attenzione alle prossime due gare, il ritorno immediato al Matmut per la Coppa di Lega e soprattutto la sfida all'ArenA con la capolista Pana, due sfide estremamente complicate che daranno dei lineamenti più precisi al prosieguo della nostra stagione.
Gianfranco Manzoni 01-10-2019
Bella vittoria in casa
Era la partita in cui dovevamo affermare il concetto fatto trapelare la giornata scorsa in campionato: continuità in casa. E così è stato. Non era semplice con i subdoli, affamati di vendetta e abituati negli ultimi anni a passeggiate in Grecia, col gelato sul lungomare... I tempi devono cambiare e stiamo lavorando affinché ciò si affermi. Solo un grande Sirigu ha fatto si che il risultato non fosse più rotondo (certo... Se la colonna portante Milan non avesse steccato in pieno poi sarebbe stato diverso). In coppa ci rilanciamo e verosimilmente ci giocheremo la seconda piazza con i subdoli e il Tordeaux... Sembra avere una marcia in più il Flajax... Saranno proprio i lancieri la prossima sfida... Trasferta già affrontata in coppa e finita male per noi, asfaltati dal carroarmato biancorosso... Dovremo dare segnali di maturità e continuità soprattutto fuori casa... Anatharro Pana
SKY CALCIO SHOW 2020 09-10-2019
L'IMPERATORE DUVAN: LA MIGLIORE CONFERMA DELLA FANTALEGA 2019/20
E' del Blackbrun con ampissimo distacco la miglior conferma estiva della Fantalega Darfo 2003, nel sondaggio di apertura della stagione infatti è il colombiano Duvan Zapata a prendersi l'alloro del migliore con un distacco abissale sulla concorrenza. Il centravanti del Blackbrun infatti catalizza su di se ben il 42,31% delle preferenze staccando i rivali in maniera oltremodo decisa con il solo Correa dello Spagna Praga che resiste al 2° posto con il 15,38% di voti mentre il terzo gradino del podio è ad appannaggio della coppia Piatek - Quagliarella che raccolgono entrambi l'11,54% delle preferenze. Ecco di seguito la classifica completa del primo sondaggio stagionale:
1- ZAPATA Duvan (BLA, 46 Mln) 42,31%
2- CORREA Joaquìn (SPA, 28 Mln) 15,38%
3- PIATEK Krzysztof (PAN, 47 Mln) 11,54%
3- QUAGLIARELLA Fabio (PSF, 25 Mln) 11,54%
5- ZANIOLO Nicolò (ESG, 1 Mln) 7,69%
6- PINAMONTI Andrea (FLA, 3 Mln) 3,85%
6- ILICIC Josip (TOR, 29 Mln) 3,85%
6- MILIK Arkadiusz (TEO, 36 Mln) 3,85%
Gianfranco Manzoni 19-10-2019
Ci risiamo
Nuovo Pana, vecchi problemi.. Incappiamo nuovamente in un errore grossolano con la formazione. Si gioca in casa contro il Tordeaux e dobbiamo rimediare alla sconfitta in terra d'Olanda per mano di un Flajax che ci rimane sempre molto indigesto. Il problema del fuso orario con la Tanzania ci fa arrivare clamorosamente in ritardo alla consegna in tempo utile per la formazione e il diesse Barlassina cade clamorosamente appisolato. Risultato formazione consegnata alle 15:01 e annullata. Speriamo che i ragazzi compensino la poca professionalità della dirigenza con una prova matura. Anatharro Pana
Gianfranco Manzoni 22-10-2019
La risposta che volevamo
Jambo. Pole pole stiamo costruendo le basi di una stagione che auguro piena di soddisfazioni. Anche se dall'esilio Tanzaniano siamo stati poco solerti nello schierare la formazione la squadra ha dato una risposta esemplare e da qui ripartiremo carichi e pieni di entusiasmo. Ora la coppa con lo scontro già decisivo per assicurarci la seconda piazza ancora col Tordeaux, visto che il Flajax sembra avere già un piede in semifinale. Anatharro Pana. Hakuna Matata.
SKY CALCIO SHOW 30-10-2019
EST POVERO FAVORITO PER UNO STORICO BIS
Concluso il sondaggio sulla Confederation's Cup 2019/20, che in realtà doveva essere prorogato sino a stagione inoltrata con il depennamento delle squadre eliminate in semifinale, visto e considerato che Francia e Inghilterra si sono (come ahime da tradizione) depennate da sole resta la solita finale remake (6° nella storia) tra Olanda e Est Povero. In realtà gli addetti ai lavori che hanno risposto al sondaggio avevano già mangionato la foglia e infatti davano come possibilità di vittoria a Francia e Inghilterra un complessivo 19% di possibilità equamente divise tra i due club. Il sondaggio ha visto di buon occhio la possibile doppietta dell'Est Povero dopo la grande prima affermazione della scorsa stagione relegando in seconda fila l'Olanda pentacampione di Treachi che non ha convinto fino in fondo. Di seguito i risultati ufficiali del sondaggio:
1- Est Povero campione in carica 47,62%
2- Olanda pentacampione di Treachi 33,33%
3- Francia del grande rilancio 9,52%
4- Inghilterra che potrebbe anche mettere la formazione 9,52%

DS Bertini 04-11-2019
Meglio delle aspettative
Come recita il titolo, possiamo definirci più che soddisfatti dei risultati fin qui raccolti, alla luce soprattutto del nostro attuale organico che definire ridotto sarebbe un eufemismo. Ad oggi rischiamo di giocare in inferiorità numerica praticamente ogni giornata, e solo l’impegno, l’attaccamento ai colori e la grande qualità degli 11 effettivi ci sta permettendo di essere ancora in corsa in tutte le competizioni.
Si annuncia quindi un’importante e strategica sessione di mercato per noi, durante la quale la Dirigenza dovrà farsi perdonare delle troppe leggerezze compiute in sede d’asta, in modo da ridare ossigeno ad una rosa attualmente in apnea. É previsto infatti un mini ritiro pre mercato da parte del GM e del DS in modo da arrivare alla sera di Sabato 9 centrati e focalizzati sulle mosse da mettere in atto per rendere questo Ps Frè ancora più grande!
HOPP PS!!!
AFC FLAJAX GM 07-11-2019
BIENVENIDO CHOLITO
La società Flajax è lieta di comunicare l'ingaggio dell'attaccante argentino Giovanni Simeone che ha firmato un contratto annuale con il club e sarà a disposizione sin da subito del mister già per la gara del weekend a Ewood Park col Blackbrun. Il centravanti ha già militato per tre stagioni nella Fantalega tutte con la maglia dello Spagna Praga mettendo a segno 15 reti in 71 presenze con il club dell'Est Povero, approda ora nella sua nuova avventura in Olanda della quale il ragazzo sembra già innamorato, auguriamo al giocatore le migliori fortune con la maglia biancorossa del Flajax.
SKY SPORT 24 04-12-2019
PANCHINA DEL RESTO DEL MONDO: LE PRIME ELIMINAZIONI A SORPRESA
Si conclude il primo mese valido per il sondaggio che servirà a determinare il coach che siederà sulla panchina del Resto del Mondo nella sfida del DAY 30 contro la leggendaria Olanda di Treachi fresca vincitrice della sua sesta Confederation's Cup in carriera. Il sondaggio è più avvincente e combattuto del previsto e ad ora vede (inspiegabilmente) in testa il GM dell'ESG Bianchini seguito dal GM del Tordeaux Tosi, in pratica i due co-responsabili storici della sonora debacle lunga oramai più di un lustro della Francia sono senza motivo alcuno i principali candidati (ad ora) per la prestigiosissima panchina del Resto del Mondo, a breve distanza troviamo cmq anche un paio di uomini che una Confederation's in carriera l'hanno vinta come Manzoni e Abondio che occupano a parimerito il terzo gradino del podio. Come da regolamento al termine del primo mese di sondaggio arrivano le prime eliminazioni per i meno votati che non potranno più concorrere d'ora in poi per la panchina più ambita al mondo, gli addetti ai lavori che lasciano la competizione sono Spagnoli dello Spagna Praga (che paga lo storico scarso attaccamento alle gare per nazionali) e Martinelli del Teottenham (reduce da diversi disastri nel ruolo di co-allenatore dell'Inghilterra) che non hanno ricevuto nemmeno un voto e chiudono la loro avventura nel sondaggio mestamente dopo un mese e senza nemmeno una preferenza. Restano così in corsa in sette per il prestigioso riconoscimento, altri due verranno fatti fuori con la fine di Dicembre e un paio per la fine di Gennaio in modo da avere una "Final Three" da disputarsi nel mese di Febbraio per poi comunicare il vincitore assoluto per l'1 Marzo 2020. Ecco la classifica parziale al 4-12-2020:
1- BIANCHINI Erik (GM ESG) 27,27%
2- TOSI Alessandro (GM Tordeaux) 21,21%
3- MANZONI Gianfranco (GM Panapigiaikos) 18,18%
3- ABONDIO Giancarlo (DS Spagna Praga) 18,18%
5- LAGOTETA Matteo (GM Teottenham) 9,09%
6- DELAIDELLI Bruno (GM Blackbrun) 3,03%
6- GHEZA Marco (DS Blackbrun) 3,03%
ELIMINATI:
SPAGNOLI Marco (GM Spagna Praga) 0 %
MARTINELLI Michele (DS Teottenham) 0 %
SKY CALCIO SHOW 2020 04-12-2019
I SONDAGGI DEL CUORE DEL TORDO: PARTE II, E' RIBERY IL CALCIATORE PIU' INVIDIATO DELLA FANTALEGA
Si chiude il secondo storico sondaggio del cuore del Tordo che chiedeva agli addetti ai lavori quale calciatore avrebbero "rubato" alle avversarie e la risposta è stata a sorpresa un mezzo plebiscito per il francese Franck Ribery manco a farlo apposta del Tordeaux. Quando tutti si aspettavano Cristiano Ronaldo, Lukaku, Zapata e Mertens a spuntarla (e per distacco) è stato l'esperto trequartista francese che con le sue magie nei primi mesi del campionato ha già conquistato i cuori di diversi allenatori della Fantalega, che potranno solo sognarlo visto che i girondini del Tordeaux si sono subito affrettati a dichiarare il calciatore incedibile. Al secondo posto del sondaggio ben distanziato troviamo Andrea Belotti del Panapigiakos mentre il terzo gradino del podio se lo dividono Zapata del Blackbrun e Lukaku del Psfrè Eindhobert. Ecco di seguito la classifica completa del sondaggio:
1- RIBERY Franck (FC Tordeaux) 31,82%
2- BELOTTI Andrea (FC Panapigiaikos) 18,18%
3- ZAPATA Duvan (Blackbrun) 13,64%
3-LUKAKU Romelu (Psfrè Eindhobert) 13,64%
5- RONALDO Cristiano (Spagna Praga) 9,09%
6- MERTENS Dries (Afc Flajax) 4,55%
6- CHIESA Federico (ESG) 4,55%
6- MARTINEZ Lautaro (Teottenham) 4,55%
NEDERLANDSE STEUNGROEP VOOR SLOOP 04-12-2019
ZES KEER KAMPIOENEN
Il gruppo principale di supporto dell'Olanda è estremamente lieto di congratularsi con il nostro CTU Treachi che ha confezionato l'ennesima impresa epica della sua carriera ritornando al successo dopo un anno di leggera debacle e conquistando così la 6° Confederation's Cup della nostra storia e aggiornando il proprio record con una impressionante percentuale di 12 vittorie in 13 gare dispuatate alla guida dell'Olanda. Ora sotto con la sfida stellare e storica contro il Resto del Mondo, anche qui siamo curiosi di capire chi siederà su una panchina tanto ambita e si prenderà l'onore di affrontare e provare a sconfiggere una leggenda senza tempo come Treachi al quale non faremo mancare il nostro apporto prima, durante e dopo il match.
GM Afc Flajax 04-12-2019
SANTA COPPA DI LEGA
Una stagione quella in corso oltremodo povera di soddisfazioni per i nostri colori con una squadra che non riesce a sbocciare offensivamente, una difesa colabrodo e i risultati che tardano ad arrivare quando siamo oramai ad inizio stagione inoltrato. La prima gioia stagionale arriva per fortuna dalla Coppa di Lega dove acciuffiamo la qualificazione con un turno di anticipo grazie allo scialbo 0-0 raccolto all'Apostolos Nikolaidis col Panapigiaikos, adesso l'ultima gara del girone all'ArenA contro gli arcirivali del Tordeaux, con la mente serena ma con l'obiettivo del primo posto del girone ben stampato in mente. Menzione per la variabile tattica sperimentata in Grecia con il temporaneo abbandono del 4-1-4-1 (dopo oltre 100 gare consecutive col medesimo schema) per un più concreto e pesante 4-3-3, il risultato sul campo è stato inguardabile e solo la pochezza offensiva del Pana ci ha permesso di non tracollare col rischio di doversi poi giocare la qualificazione all'ultima giornata, il ritorno immediato al nostro schema prediletto è dietro l'angolo.
PIERLUIGI PARDO TIKI TAKA 04-12-2019
REVONS PLUS GRAND: FINALMENTE L'ESG IN SEMIFINALE DI COPPA
Era dalla stagione 2011/12 che i tifosi dell'Elis Saint Giorgiain non avevano la possibilità di assaporare la gioia della qualificazione nel girone della Coppa di Lega, sette lunghissimi anni di delusioni e figuracce (nella Coppa di Lega perchè nel frattempo uno Scudetto e una Coppa Italia sono arrivate) con una serie di eliminazioni consecutive che non ha eguali nella storia della Fantalega Darfo 2003, assurdo per una squadra che aveva sempre avuto un buon feeling con la competizione con ben 6 semifinali conquistate nei primi 8 anni del trofeo, Coppa di Lega tra l'altro alzata nella stagione 2009 in un'epica finale casalinga al Parc de Princes col Psfrè. L'ultimo acuto dei parigini oltre il girone era la finale del 2012 persa nettamente all'AXA Arena con il Flajax per 3-0. Ora dopo 7 lunghissimi anni finalmente si intravede la fine del tunnel (nel frattempo erano arrivate sette eliminazioni con 5 terzi posti e 2 ultimi posti) con oltre alla qualificazione anticipata anche una meritata vittoria del girone che potrebbe essere l'antipasto di uno spettacolare derby francese in semifinale per dimenticare le sofferenze del campionato che vede proprio le due transalpine trascinarsi a braccetto sul fondoclassifica.
SKY SPORT 24 19-12-2019
E' IL PANAPIGIAIKOS IL DOMINATORE DEL PRIMO MERCATO STAGIONALE
Si chiude ufficialmente il primo sondaggio stagionale sui mercati della Fantalega e il primo responso che possiamo ricavare è che a mettere lo zampino pesantemente sul primo mercato stagionale è stato il Panapigiaikos che piazza ben due giocatori nelle prime due posizioni del sondaggio. Secondo gli addetti ai lavori è l'inglese Chris Smalling il miglior calciatore uscito dal primo mercato stagionale che viene premiato con ben il 28,57% delle preferenze, a seguire troviamo un altro nuovo acquisto del Panapigiaikos visto che a sorpresa Sofyan Amrabat si piazza al secondo posto con il 21,43% dei voti, il terzo gradino del podio è riservato agli acerrimi nemici dei greci col Teottenham che in terza posizione piazza il brasiliano Alex Sandro con il 17,86% dei voti. Di seguito la classifica completa del sondaggio:

1- SMALLING (FC Panapigiaikos, 34 Mln) 28,57%
2- AMRABAT (FC Panapigiaikos, 23 Mln) 21,43%
3- ALEX SANDRO (Teottenham, 39 MLn) 17,86%
4- LLORENTE (Elis Saint Giorgiain, 41 Mln) 10,71%
4- SANCHEZ (FC Tordeaux, 30 Mln) 10,71%
6- OKAKA (Psfrè Eindhobert, 47 Mln) 7,14%
7- MKHITARYAN Henrix (Afc Flajax, 24 Mln) 3,57%
8- MANCOSU (Elis Saint Giorgiain, 21 Mln) 0 %
SKY SPORT 24 13-01-2020
PANCHINA DEL RESTO DEL MONDO: ELIMINAZIONI SECONDA FASE
Arriva anche la seconda fase eliminatoria della panchina del Resto del Mondo che affronterà l'Olanda al DAY 30, stavolta a lasciarci le penne sono i due GM dell'Inghilterra Delaidelli e Lagoteta che prendono una miseria di voti e salutano la compagnia, voti che nella seconda fase ha preso in toto il solo Giancarlo Abondio che ha salutato il resto della truppa e si è issato in testa al sondaggio per dispersione degli avversari. Ecco i risultati parziali dopo il secondo turno del sondaggione:
1- ABONDIO Giancarlo (DS Spagna Praga) 50,00%
2- MANZONI Gianfranco (GM Panapigiaikos) 14,89%
3- TOSI Alessandro (GM Tordeaux) 12,60%
4- BIANCHINI Erik (GM ESG) 11,83%
5- GHEZA Marco (DS Blackbrun) 8,40%
ELIMINATI:
LAGOTETA Matteo (GM Teottenham) 1,53%
DELAIDELLI Bruno (GM Blackbrun) 0,76%
SKY CALCIO SHOW 22-01-2020
I NUOVI RECORD DELLA COPPA DI LEGA
La Coppa di Lega vive uno dei suoi momenti più intensi con le semifinali, ma facciamo un passo indietro alla conclusione dei gironi dove si sono registrati dei record particolarmente interessanti. Lo Spagna Praga scrive il proprio nome nella storia di una coppa con cui ha sempre avuto un particolare feeling, l'occasione è quella delle 15 reti messe a segno nel Gruppo A di questa edizione scalzando i 14 messi a segno dal Psfrè nella stagione 2017/18. Fanno da contraltare le 13 reti subite dal Blackbrun che sono la 5° peggior prestazione di sempre non troppo lontane dalle 15 subite dal Psfrè nel 2016/17. Si interrompe così a quota 5 la serie di qualificazioni consecutive dei gialloneri del Blackbrun che si fermano ad un soffio dal record dello Spagna Praga che approdò in semifinale per 6 stagioni consecutive a cavallo delle stagioni 2011/2017. Si interrompe un'altra striscia, questa già ampiamente da record, parliamo delle eliminazioni consecutive alla fase a gironi per l'Elis Saint Giorgiain che si ferma a quota 7, l'ultima qualificazione dei parigini precedente a questa stagione risaliva infatti al lontano 2012. Per quanto riguarda le qualificazioni storiche in semifinale lo Spagna Praga allunga in vetta a quota 13 (su 17 partecipazioni con una media di qualificazioni irreale del 76,4%), il Flajax sale a quota 9 semifinali mentre le due francesi appaiate salgono a quota 7 qualificazioni. Per quanto riguarda i gironi vinti nella storia si tratta della 5° affermazione in un gruppo per il Flajax e la 2° nella storia dell'ESG, a comandare la speciale classifica sempre i greci del Panapigiaikos con ben 6 gironi vinti in carriera.
PIERLUIGI PARDO TIKI TAKA 22-01-2020
FC TORDEAUX: IL PEGGIOR GIRONE DI SEMPRE
Si chiude l'andata della Fantalega 2019/20 e forse l'evento più annunciato era a questo punto che il Tordeaux avrebbe chiuso all'ultimo posto al giro di boa, quello che nessuno si aspettava era che i girondini chiudessero le prime 14 giornate con la peggiore prestazione di ogni tempo per punti conquistati in un girone, andata o ritorno non fà differenza: solamente 7 alla media di mezzo punto a gara. Le cifre fanno impressione anche perchè la squadra ha una rosa di un certo valore e il fatto che sia ad un passo dalla finale di Coppa di Lega stà li a dimostrarlo ma probabilmente le cose in campionato non hanno girato come dovevano. Peggiorati i record negativi del Psfrè 2005 e 2010 e del Teottenham 2012 che di punti ne avevano conquistati 8. Per i francesi si tratta della 3° volta nella storia all'ultimo posto dopo l'andata, a guidare la classifica il Psfrè con 4 ultimi posti seguito a ruota dai girondini insieme alle due inglesi, tutte con 3 ultimi posti all'andata, l'est povero ne ha conquistati due a testa mentre ESG e Flajax non hanno mai avuto l'onore. Attenzione perchè la media delle retrocessioni non è eclatante, storicamente il peggiore dopo il girone d'andata retrocede solo nel 43,7% dei casi anche se per il Tordeaux prevediamo una rimonta difficile e già i girondini dovranno impegnarsi per evitare di riscrivere la storia della Fantalega a forza di record negativi: "nel mirino" il record del minor numero di punti in una stagione (23, condiviso dal Teottenham '08 e dal Panapigiaikos '17), quello delle vittorie (1 solo fino ad ora, il record negativo è di 5 condiviso da 4 squadre) e quello del minor numero di punti in traserta (1 solo finora, il record negativo è di 5 del Blackbrun '13)
CALCIOMANIA 22-01-2020
SPAGNA PRAGA CAMPIONE D'INVERNO 2019/20
I cechi dello Spagna Praga si aggiudicano sul filo di lana il titolo di campione d'inverno che sembrava dovesse essere una formalità per il Psfrè che a due giornata dal termine aveva ben 6 punti di vantaggio sui rossoblu. L'affermazione dello Spagna Praga arriva dopo 4 affermazioni consecutive per il Flajax rompendo un attimo l'egemonia olandese, è inoltre la prima squadra della storia a vincere un girone di andata dopo essere stata ultima nello stesso girone nella stagione precedente, come a dire inversione di rotta. Lo Spagna Praga è campione d'inverno per la 4° volta nella storia dopo le affermazioni del 2005, 2007 e 2012. A comandare la classifica dei campioni d'inverno il Flajax con ben 7 titoli simbolici invernali, seguono proprio i cechi con 4 affermazioni, poi Blackbrun e Tordeaux con 2 e chiudono Teottenham e Psfrè con 1, cifre significative per quanto riguarda le vittorie finali infatti ben 10 di 16 campioni d'inverno sono poi riusciti ad alzare il tricolore a fine anno (con una media del 62%) anche se negli ultimi anni il trend è in calo con due sole vittorie nel periodo (e una media crollata al 40%). I 27 punti raccolti dallo Spagna Praga non sono uno sproposito ma garantiscono al club il 7° posto all-time per punti conquistati ad una distanza comunque abissale dal record di 38 del Flajax '14. Più interessante il dato riguardante le reti segnate dai rossoblu, le 30 marcature messe a segno sono la 2° prestazione all-time all'andata, dietro solo alle 33 messe a segno dal Flajax nel 2014, l'obiettivo sarebbe battere le 62 reti in un solo campionato dello stesso Spagna Praga della magica stagione 2017, obiettivo molto ambizioso in realtà già per ripetere i risultati di quella squadra magnifica siamo sicuri che ci metterebbero la firma.
PRESSING 05-02-2020
TREACHI "GUFO DELL'ANNO 2019", LA CONFERMA DI UN FENOMENO
E' stato un anno particolarmente combattuto per lo scettro di Gufo annuale con a fasi alterne rivali più o meno accreditati che si sono messi sulla strada di Treachi. Ci hanno provato il gufo in carica Michele Martinelli, la novità Bruno Delaidelli, un roboante Marco Spagnoli e il classico Alessandro Tosi a mettersi tra il subdolo supremo e il titolo ma la fatality con cui il gufo reale ha messo tutti i rivali al tappeto è stata la "doppia-chiamata" per Muriel-Piatek messa in campo contro un Panapigiaikos che l'aveva messa senza criterio sul piano delle gufate. Ennesimo trofeo dunque per lo stragufo anche se con distacchi meno imponenti sulla concorrenza rispetto al recente passato, di seguito la classifica completa del sondaggio:

1- Davide "Gufo Reale" Treachi 25,88%
2- Bruno ''Gufologia'' Delaidelli 18,82%
3- Michele "Madonna delle lacrime di Siracusa" Martinelli 14,12%
4- Marco "Gufo Comune" Spagnoli 12,94%
5- Alessando "Il primo vero gufo" Tosi 11,76%
6- Gianfranco "Zizzania in Tanzania" Manzoni 9,41%
7- Roberto "Fashion influencer" Barlassina 7,06%
LA DOMENICA SPORTIVA 05-02-2020
LA FINAL THREE PER LA PANCHINA DEL "RESTO DEL MONDO": ABONDIO - TOSI - MANZONI IN LIZZA
Con la chiusura del terzo mese di sondaggio si delineano i tre candidati principali per dirigere il team del "Resto del Mondo" nella supersfida all'Olanda esacampione di Treachi in programma al DAY 30 al Philips Stadium. Le ultime teste a cadere prima della final three sono state quella del DS del Blackbrun Gheza (un pò staccato) e quella del GM dell'ESG Bianchini (fuori solamente sul filo di lana rispetto al compagno di confederazione francese) rimasti fuori dallo scontro finale. Da ora tutti i contendenti qualificati ripartono da zero per contendersi una prestigiosissima panchina e per affrontare una sfida senza precedenti nella storia della Fantalega. I tre candidati hanno palmares e carriere diverse tra loro ma sono cmq tutti e tre profili di livello eccelso, da Hector Tosi, il manager non olandese più vincente della storia della Fantalega, a Jurgen Manzoni, unico manager della storia della Lega a centrare il doblete, sino a Arsene Abondio che ha rimesso in corsa lo Spagna Praga tra le squadre più competitive al mondo, sarà lotta serrata sino alla fine, di seguito la classifica finale della prima fase:

1- ABONDIO Giancarlo (DS Spagna Praga) 50,18%
2- MANZONI Gianfranco (GM Panapigiaikos) 15,64%
3- TOSI Alessandro (GM Tordeaux) 13,45%

ELIMINATI:
BIANCHINI Erik (GM ESG) 12,73%
GHEZA Marco (DS Blackbrun) 8,00%
GALAGOAL 24-02-2020
ESG CAMPIONE DI FRANCIA 2019/20: 11° TITOLO PER I PARIGINI
Con il paareggio casalingo odierno i parigini dell'ESG salgono a quota 7 punti nella LIGUE 1, irraggiungibili per i rivali del Tordeaux quando manca solamente una gara al termine del campionato francese. Si tratta dell'undicesima affermazione dell'ESG nel trofeo anche se il club veniva da un paio di anni di vacche magre in cui lo scudetto francese era finito al Tordeaux, quest'anno poche storie sin da subito con due vittorie consecutive che hanno spianato la strada all'ESG sino al pari del Parc de Princes che ha sancito ufficialmente la vittoria.
DRIBBLING 24-02-2020
IL PANA INTERROMPE IL DOMINIO CECO: SUA LA SUPERLIGA EST 2019/20
Con la vittoria odierna per 2-1 tra le mura amiche i greci del Panapigiaikos possono festeggiare ufficialmente la vittoria dello scudetto nella Superliga Est avendo raggiunto 7 punti che li rendono inavvicinabili dallo Spagna Praga. Per i verdi di Atene si tratta della 5° affermazione nella propria storia in un trofeo storicamente da sempre a forti tinte rossoblu dello Spagna Praga. La vittoria del Pana interrompe un dominio triennale del club della Repubblica ceca, infatti lo scudetto dell'Est non veniva alzato dalla stagione 2015/16 da queste parti.
EUROGOAL 13-03-2020
IL GIANKI SULLA PANCHINA DEL RESTO DEL MONDO
Nella situazione attuale difficile prevedere se il match epico Olanda Vs Resto del mondo in programma al DAY 30 si disputerà o meno, l'unica certezza che abbiamo è che se ci sarà la sfida sulla panchina del Resto del Mondo troveremo il DS dello Spagna Praga, Giancarlo Abondio vince infatti con buon margine il sondaggio riguardante il coach degli sfidanti dell'Olanda di Treachi "Il meraviglioso". Nelle prime battute del sondaggio gli avversari rimasti ovvero Tosi del Tordeaux e Manzoni del Panapigiaikos si sono battuti come leoni salvo poi capitolare pesantemente nel finale di sondaggio. Un risultato già scritto dunque visti anche i risultati dei turni precedenti arriva ora la conferma ufficiale che era oramai solo una formalità. Di seguito la classifica completa del sondaggio finale:
1- ABONDIO Giancarlo (DS Spagna Praga) 41,84%
2- TOSI Alessandro (GM Tordeaux) 29,59%
3- MANZONI Gianfranco (GM Panapigiaikos) 28,57%
IL PROCESSO DI BISCARDI 17-03-2020
NEL SEGNO DI ZLATAN: LO SVEDESE E' IL TOP ACQUISTO DI GENNAIO
La notizia era ovviamente nell'aria perchè un calciatore di queste proporzioni e di tale carriera non sempre si riesce ad acquistare in un mercato solitamente di transizione come quello di Gennaio, invece al Panapigiaikos il grande colpo è riuscito e gli addetti ai lavori hanno confermato che si è trattato del colpo più determinante di questo mercato, nonostante la quotazione stratosferica raggiunta dalla punta. Chi si aspettava un plebiscito è però rimasto deluso con Zlatan che ha si staccato la concorrenza ma senza quei distacchi abissali che si prospettavano... Il più vicino allo svedese è risultato Belotti approdato all'ESG che ha chiuso al secondo posto il sondaggio mentre sul terzo gradino del podio troviamo appaiati il danese Eriksen del Tordeaux e il croato Pasalic dello Spagna Praga. Di seguito la classifica completa del sondaggio:
1- IBRAHIMOVIC (FC Panapigiaikos, 189 Mln) 27,59%
2- BELOTTI (Elis Saint Giorgiain, 127 Mln) 17,24%
3- ERIKSEN (FC Tordeaux, 96 Mln) 13,79%
4- PASALIC (Spagna Praga, 23 Mln) 13,79%
5- PJANIC (Teottenham, 51 Mln) 10,34%
6- SANCHEZ (Teottenham, 25 Mln) 10,34%
7- KOULIBALY (FC Panapigiaikos, 32 Mln) 3,45%
8- DJIMSITI (FC Tordeaux, 25 Mln) 3,45%
DS Bertini 06-07-2020
VITTORIA FONDAMENTALE
Doveva essere una partita di carattere quella da giocare in Repubblica Ceca, e lo è stata. Il rischio di perdere la scia per la corsa al titolo di un debordante Spagna Praga era altissimo, ma grazie ad una prestazione brillante e solida in tutti i reparti siamo noi ora a tirare questa volata, sperando di avere gamba, fiato e cuore per tagliare il traguardo in testa.
Saranno 7 finali da qui alla fine del campionato, sperando di arrivare con sogni di scudetto all'ultima, epica, giornata da giocarsi tra le mura amiche proprio contro quelli che, sulla carta, saranno gli avversari da battere.
Non vogliamo caricare troppo l'ambiente, abbiamo perso troppi campionati nelle ultime giornate, ma se riusciremo a tenere alta la concentrazione e unito il gruppo nulla è impossibile.
Hopp PS!





Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account